Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Jacques Guironnet, ASPA2:

"La costante qualità dei nostri asparagi è molto apprezzata dai clienti"

Anche quest'anno, i primi asparagi bianchi a lanciare la campagna francese sono quelli di ASPA2, un'azienda situata nel dipartimento di Indre-et-Loire. La raccolta è avvenuta ancora prima, grazie al clima favorevole alla crescita di questo ortaggio apprezzato per la sua delicatezza. "Quest'anno siamo in anticipo di quasi una settimana. Ciò è dovuto al clima che abbiamo registrato in autunno e in inverno", spiega Jacques Guironnet di ASPA2.

Jacques Guironnet

Abbondanza di grossi calibri prevista all'inizio della stagione
Tali condizioni climatiche spiegano anche la qualità molto soddisfacente degli asparagi di quest'anno. "Abbiamo dei calibri molto interessanti. La stagione sembra davvero promettente in termini di qualità e volumi. In generale, il nostro punto di forza è sempre stata la costanza nella qualità degli asparagi che offriamo. Questa regolarità, sia dal punto di vista del gusto sia da quello visivo, nel corso della stagione è molto apprezzata dai nostri clienti in Francia e all'estero".

La quota di asparagi commercializzati al di fuori della Francia continua a crescere anno dopo anno, in linea con una produzione anch'essa in aumento. "Vendiamo molto a Paesi europei come la Germania, ma anche sul mercato asiatico".

Una rete di calore che crea un doppio vantaggio
La precocità unica dell'asparago ASPA2 è resa possibile grazie a un sistema termico. "Si tratta di calore recuperato, quindi a zero emissioni di CO2. L'utilizzo di questa fonte di calore ci offre un doppio vantaggio. Innanzitutto ci permette di essere i primi a proporre gli asparagi sul mercato francese e tra i primi a livello europeo, ma offre anche un innegabile vantaggio qualitativo. Gli asparagi non amano gli sbalzi di temperatura, quindi i tubi dell'acqua calda posti sotto le griglie permettono di mantenerli a 20 °C. L'asparago cresce, quindi, regolarmente e senza stress, il che dà una qualità superiore senza amarezza e senza fibre. Un asparago così tenero che non rimane nulla nel piatto".

Per maggiori informazioni:
Jacques Guironnet
ASPA2
Tel: +33 (0)2 47 58 95 93
Fax: +33 (0)2 53 68 26 65
info@aspa2.fr  
www.aspa2.fr


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto