Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Jean-Pierre Caruel - Sofruileg: "Il mercato si sta sviluppando rapidamente"

Nuovo kiwi giallo Haegeum

Haegeum è il nome della nuova varietà di kiwi giallo sviluppata su licenza da Sofruileg, un'azienda francese specializzata in ricerca e sviluppo, nonché nella gestione delle licenze.

Nominata al SIVAL Innovation 2023, questa nuova varietà è attualmente prodotta nella regione francese della Nuova Aquitania. La varietà è stata originariamente sviluppata in Corea e le prime prove in Francia sono iniziate nel 2015. "Ci sono voluti 4 anni per valutare la varietà, le sue proprietà agronomiche, le qualità gustative e la capacità di conservazione. Sulla base dei risultati iniziali, abbiamo avviato una produzione di piante che possono essere offerte su diversi portainnesti", spiega Jean-Pierre Caruel. Si tratta ancora di una produzione "su piccola scala" che dovrebbe decollare davvero nel 2024.

L'obiettivo primario è quello di crescere sul mercato francese. Ma Sofruileg ha una licenza di produzione che le permette di sviluppare la varietà in tutta Europa.

Ancora rare sul mercato, le varietà di kiwi giallo sono un segmento che "sta crescendo rapidamente", secondo Jean-Pierre Caruel / © Sofruileg 2022 varietà di kiwi giallo Haegeum. 

Haegeum aiuta a colmare il divario tra l'emisfero settentrionale e quello meridionale
La varietà è arrivata al momento giusto! "Il suo periodo di commercializzazione dura 4 o 5 mesi, da gennaio a maggio", che è esattamente il momento in cui c'è un calo di produzione tra il nord e il sud. "L'Haegeum ci permette di prolungare il periodo di commercializzazione e di colmare il divario tra le produzioni dell'emisfero nord e quelle dell'emisfero sud. Porta complementarietà ed evita una pausa dopo le varietà precoci".

Maggiore capacità di conservazione
"Visivamente attraente in termini di buccia e dimensioni, ha una polpa gialla consistente e lucida". Ma oltre alle qualità visive e gustative, la Haegeum ha anche una maggiore capacità di conservazione rispetto alle "varietà attuali", che garantisce un periodo di commercializzazione più lungo. "Possiamo quindi offrire ai consumatori un kiwi giallo fino a stagione inoltrata". Inoltre, i nuovi kiwi gialli di Sofruileg hanno un potenziale produttivo "piuttosto elevato" rispetto alle varietà precoci, con "35-40 tonnellate per ettaro".

Sofruileg sarà presente a SIVAL: Hall B, Stand C53.

Per maggiori informazioni: 
Jean-Pierre Caruel
Sofruileg
+33 6 13 89 14 33
jp.caruel@sofruileg.com 
www.sofruileg.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto