Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Xavier Rosario - Louis Rosario Sarl:

"Notiamo che i consumatori si orientano sempre di più sugli alimenti surgelati e in scatola"

L'importatore-esportatore Louis Rosario di Perpignan (Francia) sta entrando in un "periodo cruciale" con l'inizio della seconda parte della campagna agrumicola. "Per quanto riguarda i mandarini, stiamo terminando la stagione dei Nules e iniziando con la varietà Villa. A breve arriveranno i mandarini Tango e Nadorcott. Per quanto riguarda le arance, le varietà Navelina e Salustiana saranno presto sostituite dalla Lane Late".

"Il clima e il contesto politico-economico non sono favorevoli al consumo di ortaggi e frutta, soprattutto di agrumi"
"L'attuale situazione climatica non è favorevole alle vendite di agrumi. Le condizioni meteorologiche hanno un impatto anche sulla produzione, influenzando sia i volumi che la qualità. In Spagna, le temperature passano dagli 8 °C del mattino ai 23 °C del pomeriggio, causando problemi a cui non siamo abituati nel periodo invernale", spiega Xavier Rosario, riferendosi alla presenza della mosca mediterranea della frutta. "La fitopatia che provoca non è rilevabile al momento della raccolta o del confezionamento, quindi abbiamo molti problemi legati alla qualità". La minaccia riguarda sia le produzioni spagnole che quelle marocchine.

Inoltre, la situazione politico-economica porta i consumatori a modificare il loro comportamento d'acquisto. "Il contesto allarmante e l'aumento generale dei costi rendono frutta e verdura costose e abbiamo osservato che, da qualche tempo, i consumatori sembrano orientarsi verso ortofrutta surgelata, in scatola o in barattolo".

Questi fattori "non giocano a nostro favore" e le conseguenze si faranno sentire durante la seconda parte della campagna. "Gli agrumi saranno più cari di circa il 20% rispetto all'anno scorso". I raccolti più scarsi e l'aumento dei costi di produzione costringeranno gli agricoltori a vendere i loro prodotti a prezzi più alti.

Nonostante il contesto incerto, Xavier Rosario spera che "all'inizio del nuovo anno questi aumenti non influiscano troppo sulla decisione finale di acquisto del consumatore".

Per maggiori informazioni:
Xavier Rosario
Louis Rosario Sarl
+33 (0) 4 68 68 33 11
xavier@louisrosario.com    
www.louisrosario.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto