Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Carsten Abendhardt: finestra commerciale più ampia per il prodotto importato

"La resa delle carote è di circa il 20-25 per cento inferiore alla media degli ultimi tre anni"

L'estate secca e la mancanza di precipitazioni hanno avuto un pesante impatto sul raccolto di carote di quest'anno. "La resa è di circa il 20-25% inferiore alla media degli ultimi tre anni. Se confrontiamo il volume di quest’anno con la resa record del precedente, abbiamo subito perdite anche fino al 35%", dice Carsten Abenhardt dell’omonima società con sede a Datteln, nella Renania Settentrionale-Vestfalia (Germania).

In particolare nel mese di agosto, la carenza d'acqua ha causato problemi al produttore di carote. "Di conseguenza, siamo riusciti a raccogliere per lo più piccoli lotti, mentre la qualità finora è stata piuttosto soddisfacente".

A causa delle condizioni climatiche calde e secche, secondo Abenhardt, anche lo stoccaggio delle carote è stato necessariamente ritardato di 14 giorni. "Al momento è difficile prevedere come si svilupperanno i volumi durante lo stoccaggio. Considerato l'aumento esponenziale dei prezzi dell'elettricità, affrontiamo costi di stoccaggio da tre a quattro volte superiori. Attualmente stiamo negoziando con i nostri clienti della vendita al dettaglio, in modo che questi costi aggiuntivi si riflettano adeguatamente anche sul livello del prezzo".


Carote durante lo stoccaggio

Oltre alle diverse varietà di carote convenzionali, Abenhardt si dedica anche alla coltivazione e alla distribuzione di carote biologiche. "Rispetto all'Est, dove il raccolto si è rivelato in parte catastrofico, nella Renania Settentrionale-Vestfalia abbiamo comunque registrato un leggero calo. Per quanto riguarda le carote a mazzi, che di solito vengono tutte irrigate, siamo riusciti a registrare una resa normale. Nel caso delle carote autunnali, invece, l'infrastruttura per l'irrigazione non è disponibile su tutta la linea. Per le carote snack, i volumi di quest'anno sono stati abbastanza buoni".

Finestra commerciale più ampia per le carote importate
A causa dei volumi di raccolta inferiori delle carote autunnali, quest'anno l'azienda ha dovuto ricorrere relativamente presto alle carote importate, che vengono acquistate per conto dei rivenditori e confezionate nello stabilimento di Datteln. "Principalmente acquistiamo i nostri prodotti dalla Spagna e, in aggiunta, dall'Italia. Più avanti nella stagione, utilizzeremo carote provenienti dal sud-ovest della Francia. Tuttavia, la domanda chiave sarà la quantità disponibile in quella zona, perché quest'anno anche l'Europa meridionale ha dovuto fare i conti con una grave carenza idrica", ha detto Abenhardt.


Campo di carote

Reticenza ad acquistare prodotti ortofrutticoli di alta fascia
Nonostante una campagna difficile e piena di sfide, Abenhardt è fiducioso nel futuro. "Siamo in grado di fornire sia confezioni più piccole, di circa 750 grammi, che le collaudate confezioni grandi da circa 2,5 kg per le promozioni. Il prodotto continua a essere di tendenza, e lavoriamo continuamente su nuovi prodotti e innovazioni. Carote a mazzi e snack hanno ormai superato il livello di prodotti di nicchia e sono ben radicati sul mercato. Anche le carote multicolori stanno gradualmente acquisendo importanza".

Secondo Abenhardt, resta da vedere come si svilupperanno quest'anno le vendite per i singoli segmenti. "Stiamo assistendo alla reticenza dei consumatori verso i prodotti di alta fascia che hanno un prezzo elevato presso il rivenditore di gamma completa. Stiamo già registrando una flessione delle vendite del 30% in quest'area. Ma supereremo questo calo del potere d'acquisto e il conseguente crollo dei consumi e, alla fine, ci sarà ancora spazio per gli alimenti prodotti in modo sostenibile, e a prezzi leggermente più alti".

Foto: Abenhardt GmbH & Co. KG

Per maggiori informazioni:
Carsten Abenhardt
Abenhardt GmbH & Co. KG
Markfelder Straße 15
D - 45711 Datteln - Gemania
Tel.: +49 (0) 2363 / 3659870
Fax +49 (0) 2363 / 8362
Email: info@abenhardt.de  
Web: www.abenhardt.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto