Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Inclusa nelle royalties, l'assistenza tecnica gratuita per i primi due anni"

Il Mandarino ibrido Valley Gold interessa proprio tutti

Diverse decine di operatori, tra agrumicoltori, altri produttori agricoli, buyer e tecnici hanno partecipato alla giornata in campo, tenutasi lo scorso 28 dicembre 2022 presso tre diverse aziende agrumicole della Basilicata, per valutare i primi impianti del mandarino ibrido tardivo apireno Valley Gold®.

Ne abbiamo parlato con l'agronomo Vito Vitelli, organizzatore dell'appuntamento e direttore del Covil. "All'incontro mattutino, durato circa 6 ore, hanno partecipato oltre 60 persone, provenienti prevalentemente da Basilicata, Puglia e Calabria meridionale. Il difficile contesto socio-economico non sembra spaventare chi continua a investire nell'innovazione e in nuove cultivar e tecniche di gestione. Non siamo alla ricerca del cliente della pianta, ma di quei produttori che vogliono avviare con noi un percorso fattivo, il cui obiettivo è quello di raggiungere risultati tangibili nell'immediato e avere quindi ritorni economici soddisfacenti".

Si è parlato delle caratteristiche dei frutti di Valley Gold, delle possibilità commerciali e soprattutto delle tecniche di gestione: come i letti di coltivazione rialzati, gli impianti di irrigazione a micro-portata e l'alta densità d'impianto. Al momento, le caratteristiche del frutto non sono ancora quelle perfette a cui si mira, come l'assenza di rugosità della buccia, l'elevata produttività su tutta la pianta, l'ottima e l'uniforme pezzatura.

"La società sudafricana CITRICOM IP, proprietaria del brevetto "Valley Gold", offrirà per i primi due anni, inclusa nelle royalties, l'assistenza tecnica. Pertanto, le aziende che decideranno di mettere a dimora questi mandarino-simili verranno seguite nella preparazione dell'impianto, nella gestione del suolo, nella realizzazione dell'impianto di irrigazione, nella scelta del sesto d'impianto e soprattutto nella gestione della chioma", continua Vitelli.

E aggiunge: "Non abbiamo paura della concorrenza, poiché questa varietà va a collocarsi in una finestra ben stabilita e vuota per quanto riguarda l'offerta di mandarino-simili freschi, ossia dalla seconda decade di gennaio fino a metà febbraio. L'ottimismo non ci manca, siamo certi che la cosa possa avere un grande successo. Non abbiamo paura della crisi economica: se si offre ai mercati un frutto attraente, saporito, affogliato e con polpa soda e buccia fresca, spiazza tutto il resto".

Uno dei principali vantaggi della Valley Gold è proprio la sua lunga tenuta sugli alberi. Con le adeguate tecniche, si riesce a posticiparne la raccolta, mantenendo la freschezza e aumentando il grado zuccherino, senza però avere una riduzione drastica dell'acidità, la quale si manterrà sempre gradevole (1,3-1%).

Durante l'incontro del 28 dicembre 2022 sono state anche effettuate alcune prove dimostrative della trincia a catena interceppo marchiata Pellerano.

Per maggiori informazioni:
Agronomo Vito Vitelli
+39 3392511629
vitovitelli@tiscali.it
vitovitelli.blogspot.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto