Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'augurio ai clienti e partner è di trascorrere un sereno Natale in famiglia e con gli amici

Mocerino Frutta Secca guarda al 2023 con ottimismo

Alla disperata ricerca del regalo perfetto? In vetta alla classifica delle preferenze degli italiani anche quest’anno, secondo Coldiretti e Codacons ritroviamo il cadeau enogastronomico. La scelta è sempre più variegata: insieme ai classici dolci delle feste, c'è la frutta secca della tradizione.

"Datteri e fichi sono i protagonisti indiscussi della stagione natalizia, con la loro morbidezza addolcita da goloso cioccolato o da una farcitura di noci e mandorle. Albicocche e uvetta, invece, sono ingredienti sempre più richiesti e graditi per la preparazione dei panettoni rivisitati dei grandi maestri pasticceri, e se è vero che ciò che è buono deve mangiarsi prima con gli occhi, mandorle tostate con granella di zucchero e cubetti di zenzero sono i migliori alleati per la decorazione del panettone: bello e buono!". Così dichiara Carmela Ragosta, responsabile controllo qualità dell'azienda campana Mocerino Frutta Secca.   


In foto, Carmela Ragosta, responsabile controllo qualità di Mocerino Frutta Secca  

"E se le occasioni sono numerose, è sufficiente uno dei nostri cesti natalizi per accontentare ogni palato: ogni cesto contiene infatti un assortimento goloso di frutta secca in guscio e sgusciata, insieme alla linea dei disidratati di stagione, ai ricoperti al cioccolato e ai glassati in zucchero. Una soluzione, insomma, che mette tutti d’accordo!"


"Siamo agli sgoccioli di un anno difficile - spiega Carmela Ragosta - e in tema di bilanci di fine stagione non possiamo negare le défaillance riscontrate in particolare nel primo semestre: complicazioni logistiche hanno compromesso la campagna acquisti e la necessità di ammortizzare i costi di trasporto ha di conseguenza reso indispensabile la revisione dei capitolati di fornitura".

"La concorrenza ha trovato terreno fertile, ma la Mocerino ha dimostrato competenza nel problem solving e, al contempo, capacità di soddisfare gli accordi commerciali con i clienti. Soltanto la campagna natalizia ancora in corso ha risollevato le cifre, ridandoci speranza. Il nostro intenso lavoro e la gratificazione dei nostri clienti e partner ci consentono di guardare al nuovo anno con ottimismo. Siamo consapevoli della qualità dei nostri prodotti, della serietà dei nostri fornitori, della competenza dei nostri brokers e dell'affiatamento del nostro team. Ecco perché ci sentiamo pertanto pronti per nuove sfide. Abbiamo lanciato sul mercato una nuova linea di prodotti biologici in guscio: noci, mandorle e nocciole provenienti da territorio italiano".

"Il Natale ci ricorda le nostre origini e rafforza il legame con la nostra terra - conclude Carmela Ragosta - per questo abbiamo scelto di proporre, attraverso le nostre eccellenze, un richiamo alla tradizione affinché non venga persa. Packaging minimal, per rimandare a un’idea di semplicità e colori dell’etichetta che richiamano quelli della natura. Così la Mocerino augura a tutti i suoi fedeli consumatori di trascorrere un sereno Natale in famiglia e con gli amici, e che la nostra frutta secca possa essere un motivo in più per intrattenersi a tavola e godere di questa preziosa convivialità".

Per maggiori informazioni:
Mocerino Frutta Secca Srl
Via Pizzone, 5
80049 Somma Vesuviana (NA) - Italy
06 91629042
+39 329 079 8950
info@abicci.it
www.frutta-secca.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto