Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il 2022 è stato un anno difficile per i limoni argentini

"Il 2022 è stato un anno molto difficile per il settore argentino dei limoni, soprattutto a causa dell'aumento di oltre il 100% dei costi logistici. Nulla è stato facile, i prezzi sul mercato sono stati tra i più bassi degli ultimi tre anni. Abbiamo perso soldi", dice Florencia Zamora di Zamora Citrus, con sede a Tucuman (Argentina).

Nonostante queste sfide, Zamora Citrus ha sfruttato l'anno per migliorare la propria attività e cogliere le opportunità che si presentano negli Stati Uniti e in Europa. "Nel 2022 è stato aperto il mercato degli Stati Uniti per il limone biologico argentino secondo lo standard NOP, che regola la gestione e l'etichettatura dei prodotti esportati in questo Paese. Ciò è stato accompagnato da nuove infrastrutture, sono state inaugurate una linea di confezionamento per la frutta biologica e una nuova banchina di carico, dove la frutta viene caricata per raggiungere il porto di Philadelphia in 20 giorni".

L'azienda, che produce e guida l'esportazione di limoni a zero residui nell'Unione europea, punta ad avere l'80% delle sue aziende agricole certificate biologiche nei prossimi due anni, in attesa che si aprano nuovi mercati per questo frutto. Zamora Citrus è un'azienda familiare che produce, confeziona ed esporta limoni da oltre 30 anni.

"Circa il 65% della nostra produzione viene esportato in Europa e il 35% negli Stati Uniti. Attualmente lavoriamo nei nostri campi e in quelli di terzi per un totale di 900 ettari con varietà come Eureka e Lisboa. La nostra produzione è distribuita da nord a sud in tutta la provincia di Tucuman. Il nostro laboratorio di confezionamento è approvato per i mercati più esigenti di Stati Uniti, Europa e Cina, per i quali siamo certificati con tutti gli standard di qualità necessari. Per più di 15 anni abbiamo sviluppato la linea senza trattamento post-raccolta e biologica, i cui campi sono certificati secondo gli standard NOP, cosa che ci ha permesso di ampliare la nostra offerta esportabile a nuovi clienti".

Gli agrumi Zamora sono stati inoltre premiati dall'Ente argentino per gli investimenti e il commercio internazionale (AAICI) con il premio "Innovazione nell'esportazione 2022", destinato alle aziende che hanno esportato prodotti o servizi innovativi. "La nostra azienda ha ricevuto il premio come miglior sito web orientato al commercio internazionale", afferma Zamora.

Pioniere nel commercio equosolidale etico e sociale
"Zamora Citrus è la prima azienda del settore agrumicolo argentino a essere certificata Fairtrade, un passo molto importante per soddisfare le richieste delle principali catene di supermercati. Oggi siamo il limone che abbiamo sempre voluto essere: sostenibile, ecologico e responsabile", commenta Luciana Zamora, la sorella di Florencia che gestisce con lei l'azienda di famiglia.

Per maggiori informazioni:
Luciana Zamora
Zamora Citrus
+54 9 3814 09 6061
lucianazamora@zamoracitrus.com.ar 
www.zamoracitrus.com.ar


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto