Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Partecipa all'incontro nei giovani impianti mercoledì 28 dicembre

Mandarino ibrido Valley Gold: è il momento delle valutazioni

Per il mandarino ibrido tardivo apireno Valley Gold® è arrivato il momento di valutare le prime risposte produttive e le tecniche di coltivazione da adottare, dopo aver seguito, nei ultimi 3/4 anni, l'adattabilità delle piante alle condizioni pedoclimatiche in alcune regioni agrumicole meridionali (come Basilicata, Puglia, Calabria), dove sono attualmente ubicati i giovani impianti.

Pianta carica di frutti

Per tale motivo, il Covil, Consorzio cui la società sudafricana CITRICOM IP, proprietaria del brevetto "Valley Gold", ha affidato l'esclusiva nazionale per la moltiplicazione delle piante, la promozione, l'assistenza tecnica e il controllo della qualità degli impianti, ha organizzato, per mercoledì 28 dicembre 2022, una giornata tecnica in campo.

A darci qualche dettaglio sull'appuntamento è Vito Vitelli, agronomo e direttore del Covil. "Visiteremo due impianti di Valley Gold (uno del 2019, l'altro del 2020) ubicati in provincia di Matera. La mission della giornata, che si svolgerà per tutta la mattinata, è quella di coinvolgere quanti più tecnici e produttori interessati a valutare i frutti, ormai prossimi alla raccolta tra gennaio e febbraio. Un vivaio professionale non deve solo pubblicizzare una nuova varietà su un catalogo, ma deve anche mostrare la validità e le caratteristiche a chi questo agrume lo deve poi coltivare e commercializzare. In occasione della giornata, molto risalto sarà dato alle informazioni sulle tecniche innovative di gestione da applicare agli agrumeti".

Valley Gold, oltre al suo gusto intenso e alla colorazione aranciata della polpa, sembra convincere gli operatori anche perché va a coprire un vuoto commerciale (dicembre-febbraio) in cui non c'è un'offerta interessante di mandarino-simili.

Come si presenta internamente un frutto maturo

"Dimostreremo che la risposta produttiva è interessante e che si tratta di una varietà che può garantire dei numeri, sia produttivi sia commerciali - continua Vitelli - Il nostro è un progetto virtuoso che, oltre a fornire le piante e quindi la tracciabilità del materiale di moltiplicazione, perché prodotto in esclusiva dai vivai della Basilicata La Malfa e Di Natale, garantisce anche assistenza tecnica agli agricoltori, specie nei primi due anni dal trapianto, periodo indispensabile per impostare al meglio la coltivazione, grazie alle indicazioni su: preparazione del terreno, sesto d'impianto, strategia di difesa/nutrizione e gestione della chioma. Vogliamo che il produttore non sbagli, che arrivi a risultati tangibili nel più breve tempo possibile e ottenendo frutti accattivanti".

Per partecipare all'evento è consigliabile prenotarsi. Clicca qui per leggere il programma. 

Clicca qui per la scheda tecnica della varietà Valley Gold.

Per maggiori informazioni:
Agronomo Vito Vitelli
+39 3392511629
vitovitelli@tiscali.it
vitovitelli.blogspot.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto