Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le macchine mobili per il controllo del gelo consentono alla Boonman Family Farm di lavorare in tranquillità

"Non passi più tutta la notte a chiederti se accendere gli irrigatori"

Frank Boonman gestisce un'azienda agricola mista di seminativo e frutteti a Oudelande, nella provincia olandese della Zelanda. L'azienda coltiva pere, ribes nero, grano e barbabietola da zucchero, ma i 13 ettari di pere Conference e Xenia costituiscono la coltivazione principale dell’azienda.

Due anni fa, Frank Boonman ha investito nella ventola antibrina mobile di FrostFans e ne è molto soddisfatto. Infatti l'anno scorso, quando è arrivata sul mercato una versione più grande della macchina, ha immediatamente fatto un nuovo ordine. "L'anno scorso la raccolta delle pere è andata bene. Abbiamo dovuto irrigare molto, ma fortunatamente ci siamo riusciti e siamo molto soddisfatti dei volumi", dice Frank.

Negli ultimi anni, la Boonman Family Farm aveva dovuto far fronte a frequenti gelate notturne nel frutteto. "Non fare nulla non era più un'opzione, quindi abbiamo iniziato ad esaminare le diverse opzioni. Abbiamo anche preso in considerazione l'irrigazione, ma dobbiamo essere parsimoniosi con le nostre acque sotterranee e utilizzarle preferibilmente per l'irrigazione a goccia. Inoltre, non eravamo entusiasti di sradicare l'intero frutteto. Poi ci siamo imbattuti nella nuova ventola contro il gelo notturno di Frostfans e ci è sembrata un'opzione molto interessante. Si tratta di una tecnica collaudata, che era molto importante per noi".

Da allora, la ventola è stata utilizzata di frequente. "Nel primo anno, la versione piccola ha già funzionato per circa 50 ore. Durante il periodo critico della fioritura, la temperatura era intorno allo zero ma, dai sensori di temperatura posizionati nel frutteto, ho potuto rilevare che la temperatura è aumentata non appena ho acceso la macchina. L'aria calda viene spinta immediatamente verso il basso", dice Frank.


Differenza di temperatura tra l'aria che la ventola aspira dall'alto e quella che viene spinta verso il basso nel frutteto.

Inoltre, la facilità d'uso della ventole è un grande vantaggio per il coltivatore. "Lo posizioni e si accende automaticamente. Se una notte si attiva inutilmente, quello che perdi è solo un po' di gasolio. Penso che il vantaggio principale sia soprattutto che sono tranquillo, grazie a queste ventole. A volte accendo comunque l’allarme gelate notturne, ma solo per controllare. Non devi passare più tutta la notte a chiederti se attivare gli irrigatori".

"Inoltre, per noi è un grande vantaggio che FrostFans sia supportata localmente tramite ZeelandTrac a 's-Gravenpolder. Ci sono molte di queste macchine nella nostra regione. I pezzi di ricambio e il know-how sono quindi disponibili localmente e non devono essere portati dall'altra parte del mondo. Anche questo ci dà tranquillità".

"E infine, sono convinto che contribuisca a ottenere frutti di qualità migliore. Quando, negli ultimi anni, abbiamo avuto danni da gelate notturne, specialmente con le pere Xenia - che hanno una fioritura precoce - abbiamo visto molte spaccature nelle bucce. Nella Conference, i semi congelati hanno prodotti calibri piccoli. E anche questo è disastroso, perché le pere piccole non danno profitti. Hai bisogno di buoni calibri".


Grafico delle differenze di temperatura per frutteto. La linea viola è il lotto con il ventilatore FrostFans. Il sensore di temperatura si trova a circa 20 metri dalla ventola. La linea blu e quella verde sono due lotti di Conference che non possono essere influenzate dal ventilatore. La linea arancione è un sensore di temperatura che si trova a 100 metri di distanza dalla ventola. Questo sensore si trova a circa 60 cm di altezza e gli altri a 30 cm, da qui la differenza. Ma è chiaramente visibile cosa succede alla linea viola quando viene avviata la ventola antibrina.

"Con due ventilatori abbiamo coperto la maggior parte della nostra superficie. La ventola piccola si trova su un'area di poco meno di 4,5 ettari di pere Xenia, quella grande è in un frutteto con 5,2 ettari di pere Conference. Nel prossimo futuro, vorremmo avere tutte le nostre aree di coltivazione sotto i ventilatori antigelo, e stiamo considerando di aggiungerne un altro piccolo e uno grande, ora che vediamo i risultati!".

Per maggiori informazioni:
Boonman Family Farm
Oudelandsepolderdijk 9
4436 RD Oudelande - Paesi Bassi
Cell: +31 (0)6 23602065
frankboonman1@hotmail.com

Ernst Slabbekoorn                                                            
Swift International       
Absdaalseweg 53 a
4561 GE Hulst - Paesi Bassi                     
+31 (0)6 44138650 (WhatsApp)                            
sales@frostfans.eu      
www.frostfans.eu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto