Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le varietà di porro Bejo coprono tutto il calendario di coltivazione

Il porro è un articolo sempre più richiesto dai consumatori, apprezzato come surrogato della cipolla o come vera e propria base di ricette culinarie.

Bowler F1

Tuttavia, la produzione del porro è quanto mai specialistica e onerosa; inoltre, richiede impegno costante e prolungato da parte di tutte quelle aziende che decidono di introdurlo nei loro programmi. In tal senso, la genetica Bejo viene in soccorso ai coltivatori, introducendo varietà con ottima tenuta ai danni da tripidi, facilità di conduzione della coltura e piante con fusto cilindrico, bianco e con fogliame verde scuro. L'ideale per distinguersi sui mercati. 

L'offerta Bejo comprende ibridi di varie precocità, perfetti per coprire tutto il calendario di coltivazione.

Kicker F1

Rally F1, ibrido precoce di porro, produttivo e con fogliame verde scuro, adatto anche ai trapianti di marzo con copertura protettiva di tessuto non tessuto o di aprile, direttamente in pieno campo.

Kicker F1, varietà al primo anno di introduzione, dal ciclo precocissimo, fusto cilindrico, liscio e dal colore bianco brillante, che ben contrasta con le foglie di colore verde scuro. Un porro molto produttivo e con buona tenuta contro i danni da tripidi. 

Climber F1 (nella foto a destra), porro con ciclo medio precoce, molto adatto alla maggior parte dei trapianti fin dagli inizi dell'estate; anch'esso con foglie verde-blu, portamento eretto, sano e di facile pelatura, oltre ad un fusto lungo e attraente.

Batter F1, ibrido adatto alle coltivazioni che maturano in tardo autunno/inverno, grazie al ciclo medio tardivo, campione di produttività e qualità, poco suscettibile all'attacco dei tripidi.

Batter F1

Infine, Curling F1, porro dal ciclo tardivo e adatto alle raccolte di fine inverno, con eccezionale tenuta alla ripartenza primaverile. Il suo fogliame presenta un colore molto intenso che si presta anche alla conservazione in cella frigorifera.

I breeder Bejo hanno lavorato intensamente per rendere disponibile una gamma completa per tutto l'anno, volendo implementare al contempo alcuni vantaggi come la facilità di pelatura, la scarsa suscettibilità ai danni da tripidi e il fogliame verde scuro. Innovazioni che impattano positivamente sulle attività di coltivazione e sulla presentazione finale del prodotto.

Per maggiori informazioni:
Bejo Italia
Via Cervara Vecchia, 13
48015 Pisignano (RA)
+39 0544 959011
info@bejoitalia.it
www.bejoitalia.it

Segui Bejo Italia anche sui social media:
Facebook – www.facebook.com/bejoitalia
LinkedIn – www.linkedin.com/company/bejoitalia
YouTube – www.youtube.com/channel/UCEokaLa50-xGQOPHOKKKNug/videos


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto