Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Miglioramento delle tecniche di coltivazione del pomodoro da industria toscano

Sono terminate le sperimentazioni in campo del progetto di ricerca applicata denominato "Miglioramento delle tecniche di coltivazione del pomodoro da industria finalizzato ad ottenere un maggiore rispetto ambientale per la messa a punto di un disciplinare di produzione made in Toscana" di responsabilità scientifica del CREA – OF.

Nel progetto di durata biennale (2021-2022), coordinato da Italia Ortofrutta – Unione Nazionale e cofinanziato dalla OP ASPORT attraverso la Misura 4 – Ricerca e sviluppo dei programmi operativi dell'OCM ortofrutta, sono state confrontate su scala aziendale le tecniche di coltivazione ordinariamente previste dal disciplinare di Produzione Integrata della Regione Toscana per il pomodoro da industria con tecniche migliorative dal punto di vista della riduzione dei fattori produttivi dell'impatto ambientale applicate anche mediante l'agricoltura di precisione.

Le tecniche migliorative hanno riguardato gli aspetti di nutrizione della coltura attraverso l'impiego di metodologie di razionalizzazione della concimazione con l'ausilio dell'agricoltura di precisione, gli aspetti dell'irrigazione attraverso l'impiego di tecniche di irrigazione deficitaria e di precisione nonché gli aspetti della difesa della coltura attraverso l'applicazione di modelli previsionali guida per gli eventuali trattamenti da effettuare. Le superfici oggetto di sperimentazione sono state digitalizzate con l'ausilio di IBF-Servizi che ha supportato il partenariato anche nelle applicazioni delle tecniche di agricoltura di precisione.

La sperimentazione è stata accompagnata da un'analisi economica effettuata dall'Università degli Studi di Firenze volta a fornire un giudizio di convenienza economica delle tecniche migliorative impiegate ed a quantificare l'eventuale risparmio dei fattori produttivi impiegati.

I risultati della sperimentazione, sia in termini agronomici che economici saranno resi disponibili ad inizio 2023 sul sito web dedicato al progetto, unitamente al manuale di "best-practices" che è in corso di stesura e che intenderà fungere da manuale-guida per le aziende produttrici di pomodoro da industria orientate alla massimizzazione della redditività aziendale e ad un maggiore rispetto ambientale attraverso il mantenimento di adeguate rese produttive e la razionalizzazione delle risorse produttive.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto