Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Calo nelle esportazioni di mango senegalese

Le esportazioni di mango senegalese sono diminuite del 30% quest'anno rispetto al 2021. Amadou Ndiaye Seck, direttore generale di ANS Inter-Export, ha dichiarato: "A causa di fenomeni climatici, abbiamo registrato un ritardo nella fioritura dei frutti. Questo ritardo ha superato i 30 giorni e ha portato a una perdita della nostra quota di mercato". Le esportazioni di mango dal Senegal sono scese dalle 24.000 tonnellate del 2021 alle 16.000 di questa stagione". Nel caso di ANS Inter-Export, questa perdita rappresenta un calo del 40%, ovvero di oltre 100 tonnellate.

Questo calo si verifica in un momento di crescita della domanda, soprattutto da parte di Paesi Bassi e Germania, dove il mango senegalese è particolarmente apprezzato.

Nonostante i difetti estetici e di colorazione all'inizio della campagna, i mango senegalesi sono ancora apprezzati per il loro sapore, secondo Seck. "È risaputo che il mango senegalese è il migliore del mondo". Questa qualità è attribuita al clima. Seck ha spiegato: "Il Senegal presenta condizioni pedoclimatiche favorevoli alla produzione di mango, con un clima, in diverse regioni del Paese, caratterizzato da notti fresche e da una temperatura massima di 38 °C durante il giorno".

L'altra ragione per preferire il mango senegalese è la sua vicinanza ai mercati europei, che migliora la conservazione dei frutti e riduce i costi. Le consegne in Europa richiedono 4-5 ore di volo, 5-10 giorni via mare o 6-8 giorni via terra.

"In un contesto in cui la mancanza d'acqua è una minaccia per la coltivazione in altre nazioni, i produttori senegalesi beneficiano di un'abbondanza di acqua superficiale e sotterranea, con 4.000 miliardi di metri cubi di cui solo il 7,5% è sfruttato", ha aggiunto Seck.

ANS Inter-Export produce la varietà KENT con i marchi "Airbag" nei calibri 6, 7, 8, 9, 10 e 12, e "Fashion" nei calibri 8, 9, 10, 11, 12, 13 e 14. L'azienda è certificata Global GAP, FR-BIO-XX e Fair for life.

Riguardo alle prospettive di introduzione in nuovi mercati, Seck ha spiegato: "Partecipiamo ogni anno alla fiera Fruit Logistica e a Macfrut. Abbiamo in programma di espanderci in altri mercati in Europa e in Nord Africa". L'azienda prevede anche di avviare un'attività di trasformazione, con la produzione di mango essiccato.

Per quanto riguarda i prezzi, Seck ha segnalato: "E' previsto un aumento a febbraio e abbiamo informato i nostri clienti. Ciò è dovuto a una complicazione degli standard biologici".

Per maggiori informazioni:
Amadou Ndiaye Seck
A.N.S Inter-Export
Tel: +221 70 645 54 95
Email: manager@ans-inter-export.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto