Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mol Fresh Foods espande i suoi locali Dutch company expands premises

"La mancanza di personale comporta un aumento delle richieste di cipolle affettate da parte del canale Horeca"

Durante la pandemia le vendite nel settore alberghiero sono state un grosso problema per Mol Fresh Food, ma ora le cose stanno procedendo di nuovo a gonfie vele. "La domanda di cipolle affettate è in aumento, in parte a causa dei problemi di personale nel canale Horeca", esordisce Anthony Mol, che gestisce l'azienda olandese insieme al fratello René. Di recente hanno ampliato la sede dell'azienda e guardano con ottimismo al futuro.

"Abbiamo iniziato a pensare a questa espansione quando si è reso disponibile il terreno del nostro vicino. Non capita spesso, quindi abbiamo dovuto fare una scelta. Stavamo già iniziando a esaurire il nostro spazio, quindi abbiamo deciso di correre il rischio". In questo modo l'azienda ha raddoppiato la sua superficie. "Abbiamo potuto ampliare la nostra capacità di refrigerazione e, soprattutto, creare un magazzino più grande. Inoltre, abbiamo guadagnato spazio per installare i pannelli solari sul tetto. Questo aspetto della sostenibilità è estremamente importante al giorno d'oggi. Non basta essere completamente neutrali dal punto di vista energetico; con i costi dell'energia che ci sono, bisogna fare di tutto", dice Anthony.

Non c'è più bisogno di personale per la lavorazione
Siccome le cipolle affettate sono un gruppo di prodotti specifici del settore Horeca e questo canale durante la pandemia è stato chiuso, la crisi Covid-19 ha avuto un impatto su Mol Fresh Food. "Fortunatamente abbiamo una base di clienti piuttosto ampia, quindi siamo riusciti ad ammortizzare i danni. I ristoranti erano in difficoltà, ma siamo riusciti a distribuire il rischio. Abbiamo spostato la nostra attenzione sui dettaglianti e su luoghi come pescherie e panetterie". Ormai l'industria dell'ospitalità è tornata in attività, quindi le vendite sono aumentate di nuovo. "Per fortuna, tutto si sta muovendo di nuovo e gli attuali problemi di manodopera fanno sì che la domanda, soprattutto di cipolle affettate, stia aumentando in modo significativo", spiega Anthony.

"I ristoranti che prima sbucciavano e affettavano autonomamente si trovano a non disporre di personale di cucina per farlo. Sono più che felici di acquistare il prodotto già pronto". Si registra anche un notevole aumento della domanda di confezioni più piccole. "Sempre più persone le utilizzano. Le confezioni da un chilo sono standard, ma i ristoranti scelgono sempre più spesso quelle da 500 grammi. Naturalmente, aprire una confezione da un chilo è uno spreco se ne serve solo la metà. L'altra metà spesso rimane inutilizzata. Allora le confezioni da 500 grammi hanno più senso e, alla fine, ne beneficia anche la freschezza delle cipolle", continua Mol.

L'attività familiare, in cui i genitori dei fratelli Mol svolgono ancora tutti i compiti quotidiani, è stata quindi frenetica. "Mia madre lavora ancora nell'amministrazione, occupandosi un po' di contabilità, e anche nostro padre, Boudewijn, è presente ogni giorno. Si occupa di cose come il ritiro dei pezzi di ricambio o la preparazione di una deliziosa zuppa per il personale". I fratelli apprezzano ancora molto l'aiuto dei genitori.

Questa commercio potrebbe però portare a un problema di disponibilità di cipolle verso la fine della stagione. "Preferiamo utilizzare prodotti locali. Per ora ce ne sono ancora molti, ma la difficile stagione di coltivazione li rende costosi. Dovremo sicuramente vedere se da aprile ci sarà un numero sufficiente di pezzature disponibili da 60+, che noi peliamo. Dipendiamo dal mercato. Se finiamo le cipolle olandesi, dovremo prendere in considerazione la possibilità di acquistare quelle dorate dalla Spagna e quelle rosse dall'Egitto. Cerchiamo di evitarlo il più possibile, ma la necessità non conosce legge. Tuttavia, in generale siamo ottimisti su ciò che ci aspetta", conclude Anthony.

Mol Fresh Food 
Handelsweg 6
3881 LS Putten - Paesi Bassi
+31 (0)341 491 795
info@molfreshfood.nl 
www.molfreshfood.nl 


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto