Presenti i maggiori esperti mondiali. Coordina il professor Bruno Mezzetti

Il mirtillo protagonista a Macfrut

La crescita del mirtillo è così inarrestabile? E' ancora sostenibile far viaggiare frutti del genere da una parte all'altra del globo solo per il gusto di avere una vaschetta nel banco del supermercato anche a dicembre? Quali sono le migliori varietà? A questo e a tanti altri interrogativi darà risposta l'evento International Blueberry Days che si svolgerà dal 3 al 5 maggio 2023 durante il Macfrut a Rimini. E con una anticipazione il 2 maggio ad Ancona.

“Lo sviluppo e la diffusione di nuove varietà, assieme all’introduzione di nuove tecniche di coltivazione - dice Bruno Mezzetti, docente all'Università di Ancona e punto di riferimento scientifico per l'evento -  stanno promuovendo l’ampia diffusione della coltivazione del mirtillo in diversi areali del mondo, aumentando l’interesse dei consumatori, attratti da una qualità migliore e da offerte per periodi continui dell’anno. La corsa al mirtillo di qualità non è però così semplice da perseguire, in quanto servono conoscenza e capacità tecnica. La ‘Blueberry school’ e i ‘Blueberry Days’ al Macfrut hanno l’obiettivo di creare un momento unico di confronto tra ricercatori, tecnici e operatori del settore, su tutti gli aspetti che riguardano la filiera di produzione del mirtillo nel mondo”.

Bruno Mezzetti

Si tratta di 4 giorni con i massimi esperti tecnico scientifici, i global player e gli opinion leader internazionali del mirtillo, da mercoledì 3 a venerdì 5 maggio, con la Blueberry School riservata ai giovani ricercatori presso l’Università Politecnica delle Marche, in programma il 2 maggio.

Thomas Drahorad, direttore responsabile di Italian Berry, afferma: “Il programma di International Blueberry Days mira ad analizzare la complessa e dinamica realtà globale del mirtillo. Negli ultimi 5 anni, sono mutati profondamente da un lato la mappa internazionale dei paesi produttori e i calendari di fornitura, e dall'altro la spesa procapite e la distribuzione geografica dei consumi”. 

Il focus di International Blueberry Days a Macfrut si apre mercoledì 3 maggio con il Simposio che affronterà le principali tematiche scientifiche (genetica, vivaismo, nutrizione, tecniche di coltivazione, aspetti nutrizionali e biomedici) alla presenza dei massimi esperti del panorama mondiale.

La giornata di giovedì 4 è dedicata ai Global players, tra i quali saranno presenti l’americana Driscoll’s, numero uno nella produzione vivaistica e dei frutti e l’australiana Costa Group, leader nel breeding nella produzione del mirtillo. La giornata punterà i riflettori sui trend di mercato e sull’andamento della produzione, presentando case history dei top player mondiali.

L’ultimo giorno, venerdì 5 maggio, prevede visite in un campo prova allestito presso l’area dinamica in fiera (Blueberry On Field), condotte da tecnici ed esperti.

Per maggiori informazioni
Cesena Fiera
Via Dismano 3845
47522 Cesena (FC) - Italy
+39 0547 317435
info@macfrut.com
www.macfrut.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto