Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Questa settimana BelOrta ha cominciato la vendita delle pere Fred

"Le vendite rapide di mele Gala e Golden Delicious potrebbero essere positive per varietà come la Jonagold"

Le vendite attuali nel mercato delle pomacee stanno procedendo bene per BelOrta. "La pera Conference procede senza problemi e anche per le mele stiamo commercializzando un volume maggiore rispetto all'anno scorso - afferma Laurent De Smedt - Tuttavia, i prezzi delle mele non sono ancora sostenibili per i coltivatori".

La ragione principale di ciò, come sappiamo, sta negli elevati volumi presenti sul mercato. "C'è molta concorrenza dall'estero e i coltivatori non vogliono immagazzinare per troppo tempo, a causa dei costi dell'elettricità. Il contratto di alcuni coltivatori dura fino alla fine dell'anno. Quindi vogliono anche avere smaltito assolutamente tutto prima dell'inizio del nuovo anno".

Ciò si traduce nella speranza di una ripresa dei prezzi all'asta a partire da febbraio/marzo. "Abbiamo sentito dire che la qualità delle Gala e delle Golden Delicious non è soddisfacente in Francia e in Italia, per esempio, quindi dovrebbero essere vendute rapidamente. Le mele da stoccaggio potrebbero registrare ancora buoni risultati verso la fine dell'anno. La Jonagold potrebbe trarne beneficio, ad esempio. Dovremo attendere i dati WAPA sulla situazione nei Paesi circostanti, ma se le vendite saranno sufficienti, siamo fiduciosi. L'anno scorso, però, pensavamo lo stesso, ma poi la stagione si è conclusa male per le mele. Non è possibile prevedere il futuro".

Per quanto riguarda il mercato delle pere, lo specialista di pomacee non vede al momento motivi di preoccupazione. "Le pere sono belle e anche i piccoli calibri sono aumentati nelle ultime settimane. Inoltre, i volumi si stanno movimentando bene; ci sono buona selezione e vendite adeguate. Le scorte stanno calando più rapidamente rispetto all'anno scorso, il che è ovviamente positivo". Laurent prevede inoltre che le superfici europee rimarranno equilibrate. "In Polonia la semina aumenta, ma in Italia vediamo che la superficie è in calo".

Infine, BelOrta è soddisfatta dell'andamento della stagione delle varietà club. "Per quanto riguarda l'inizio della campagna della Kanzi®, siamo appagati e si sta vendendo bene. Inoltre, da questa settimana abbiamo iniziato a commercializzare le pere Fred®. Quindi, questo è ciò che ci aspetta per le prossime settimane".

La Fred è descritta come una pera con sfumatura, simile alla QTee®. "In termini di forma, la Fred è un po' più lunga - spiega Laurent - Si tratta di un frutto con una base giallo-verde e sfumatura rossa. Vediamo che la sua popolarità sta crescendo. È già in vendita in Germania e anche il partner in Francia, Blue Whale, ha avuto un buon raccolto quest'anno. La superficie cresce ogni anno. Quindi siamo decisamente fiduciosi".

Per maggiori informazioni:
Laurent De Smedt
BelOrta
Mechelsesteenweg 120
2860 Sint-Katelijne-Waver, Belgio
+32(0)15 55 11 11
info@belorta.be 
www.belorta.be


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto