Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Francisco Mas, direttore commerciale di Frutas y Hortalizas Mas Serrano:

"Data la minore produzione, le nostre vendite sono rimaste stabili per tutta la campagna delle melagrane"

In Spagna, la fornitura di melagrane di quest'anno si è ridotta di circa il 30%, a causa dell'impatto delle ondate di caldo e del clima secco, e questo ha mantenuto le vendite stabili dall'inizio della campagna ad agosto. Tuttavia, i costi più elevati non si riflettono ancora sui prezzi di vendita.

"Abbiamo già avuto quattro mesi di vendite stabili, data la minore produzione di quest'anno. Attualmente siamo nell'ultimo trimestre della stagione e abbiamo ancora volumi sufficienti di frutta di buona qualità per soddisfare tutti gli ordini", ha dichiarato Francisco Mas, direttore commerciale dell’azienda Frutas y Hortalizas Mas Serrano, con sede a Elche, Alicante. "Ora sta iniziando a fare freddo e si avvicina il periodo natalizio, ovvero il momento in cui le vendite di melagrane tendono ad aumentare maggiormente".

"Attualmente stiamo lavorando con le ultime scorte di melagrane Wonderful e stiamo passando completamente alla Mollar de Elche, l'unica sul mercato a denominazione di origine protetta (IGP). Quasi tutte le catene di supermercati in Spagna apprezzano e già richiedono le melagrane IGP, e queste sono sempre più apprezzate anche in altri Paesi europei, in particolare Francia e Belgio. Oltre al buon lavoro di promozione svolto dal suo Consiglio regolatore, i consumatori sono maggiormente consapevoli delle garanzie offerte da un marchio di qualità come questo", ha detto Francesco Mas.

I costi di produzione, movimentazione, confezionamento e trasporto sono saliti alle stelle per tutte le colture. Se alcuni riescono a trasferirli sui prezzi di vendita, a seconda delle condizioni di mercato, altri non ci riescono, almeno non nella misura necessaria perché l'attività rimanga redditizia. E questo è il caso delle melagrane.

"È molto difficile trasferire questi aumenti di costo sui prezzi, poiché molte catene di distribuzione utilizzano come riferimento le quotazioni delle campagne precedenti, nonostante quest'anno la produzione sia inferiore. Al momento, siamo noi produttori e venditori a pagare per questi costi aggiuntivi, ed è fondamentale per noi che questa situazione cambi", ha affermato il produttore.

L'azienda, con sede ad Alicante, punta a continuare ad aumentare la sua produzione di melagrane per tutte le varietà, tra cui Acco, Smith, Wonderful, Valenciana e Mollar. Il volume totale ha già raggiunto le 8.000 tonnellate.

Nel frattempo sono già iniziate le prime raccolte di carciofi. Quest'anno, la superficie di questa coltura è stata ridotta nelle principali aree di produzione, a causa dell'incertezza causata dai continui aumenti dei costi, nonché dalla limitata fornitura di acqua per l'irrigazione.

Per maggiori informazioni:
Francisco Mas
Frutas y Hortalizas Mas Serrano, S.L.
Partida de Daimes, P.1 nº96
Elche, 03294 Alicante, Spagna
+34 965457063 / +34 610777138
fran@masserrano.es 
www.masserrano.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto