Leon Hijweege e Ed Heijnen, Keelings International:

"Mercato impegnativo per gli ananas, fornitura inferiore per i meloni, vendite di fragole più equilibrate"

La Keelings International Ltd, una filiale della casa madre irlandese, ha sede nei Paesi Bassi ormai da tre anni. Abbiamo parlato con Leon Hijweege e Ed Heijnen degli sviluppi del mercato di ananas, melone e piccoli frutti.


Ed Heijnen e Leon Hijweege

Ananas
Tre anni fa, la società ha acquistato un’azienda agricola a Las Brisas, in Costa Rica, con un’estensione di 900 ettari, di cui 200 di foresta pluviale. "Recentemente ci siamo impegnati molto per rinnovare il raccolto, e la produzione è già molto più apprezzabile. Quindi, quest'anno forniamo ananas con un colore migliore, a marchio Kol'or. L'anno prossimo ci concentreremo maggiormente sugli ananas biologici e del commercio equo e solidale", dice Leon.

"Il mercato degli ananas è stato buono fino a settembre, ma poi si è deteriorato. Solitamente, questo mercato è un po' più difficile in questo periodo dell'anno, ma le vendite e i prezzi sono in forte calo. Questo calo dei prezzi non è dovuto a una grande fornitura, ma a una minore domanda, che dovrebbe aumentare in prossimità delle festività natalizie. Ma abbiamo comunque venduto con largo anticipo".

"Le nostre rotte dirette verso Livorno [in Italia] e Algeciras [in Spagna] ci hanno consentito di estendere le nostre esportazioni verso l'Europa meridionale. I nostri ananas hanno una buona qualità interna e un buon rapporto qualità-prezzo, quindi stiamo sviluppando portafogli diversificati per i clienti del settore Horeca, rivenditori e grossisti. Inoltre, è in aumento anche la domanda da parte dei trasformatori, che apprezzano molto il nostro prodotto", spiega Leon.

Meloni
"Il mercato brasiliano dei meloni è di gran lunga più equilibrato rispetto agli anni passati. In particolare, i costi altissimi del trasporto marittimo, combinati con il Dollaro sfavorevole, hanno fatto lievitare i prezzi di costo. Di conseguenza, sono stati piantati e spediti molti meno meloni. "Il mercato di questa stagione è molto più equilibrato, anche se la domanda non è cresciuta. Il Natale di solito è sempre un periodo buono per le vendite di meloni, ma resta difficile valutare se anche le produzioni dei coltivatori raggiungeranno il picco in quel periodo", aggiunge Ed.

Secondo lui, c'è una chiara tendenza tra i retailer europei a ridurre il loro assortimento di meloni. "Invece delle Galia e Cantalupo, ora forniscono solo una varietà. Le analisi delle vendite hanno mostrato che a volte le varietà si intralciavano a vicenda, mentre gli acquirenti avevano le idee chiare sulle loro preferenze. Ciò dimostra che i meloni rimangono un articolo invernale difficile per i supermercati".

Piccoli frutti
Per quanto riguarda i piccoli frutti, anche la Keelings International si sta sviluppando notevolmente, in linea con la casa madre. "Vogliamo posizionarci in modo netto e distintivo sul mercato europeo dei piccoli frutti", continua Ed. "Ad esempio, abbiamo fatto passi da gigante nell'imballaggio sostenibile e abbiamo sviluppato per i mirtilli delle confezioni completamente riciclabili, da sostituire ai piccoli secchielli".

È una stagione impegnativa per la coltivazione in serra olandese. "Le temperature di ottobre non hanno favorito i volumi di novembre. I prezzi elevati delle fragole ne sono una conseguenza. La domanda non è nemmeno così alta, ma l'offerta è molto limitata. Prevediamo di chiudere la stagione serricola entro tre settimane e avviare la produzione mediterranea da Grecia, Marocco e e Spagna, concentrandosi principalmente sui prodotti europei", conclude Ed.

Per maggiori informazioni:
Leon Hijweege / Ed Heijnen
Keelings International
40 Handelsweg
2988 DW, Ridderkerk - Paesi Bassi
Tel: +31 (0) 634 505 152
Email: Leon_Hijweege@keelings.com  
Web: www.keelings.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto