Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Domingo Llamas, presidente di Unexport:

"Le vendite di lattuga iceberg sono fiacche, a causa della mancanza di consumi"

Al momento, la domanda di verdure coltivate in pieno campo è bassa, soprattutto per la lattuga iceberg.

"Abbiamo avuto diverse settimane di vendite fiacche a causa della mancanza dei consumi a destinazione", ha dichiarato Domingo Llamas, presidente dell'azienda murciana Unexport. "L'offerta di molte varietà di lattuga è già aumentata e tutte vogliono posizionarsi sul mercato, e questo vale soprattutto per la iceberg. La superficie dedicata a questa coltura è stata leggermente ridotta rispetto allo scorso anno, a causa dell'aumento dei costi di produzione e la bassa redditività negli ultimi due anni".

Il prezzo di una cassa di lattuga iceberg è di circa 4,50 euro, secondo Domingo Llamas, "che, tenendo conto dei costi più elevati, comporta delle perdite per i coltivatori. Nel caso dei broccoli, nonostante quest'anno la superficie coltivata sia ridotta, e di conseguenza la produzione, i prezzi sono poco redditizi".

Secondo Domingo Llamas, l'inizio delle esportazioni spagnole di ortaggi coltivati in pieno campo, come lattuga e broccoli, è stato ritardato a causa dell'estensione della stagione nei Paesi di destinazione. "L'autunno in Spagna è stato finora troppo caldo, il che ha causato stress alle piante e ha influito sulla qualità. Questo significa che, per ora, ci sono stati anche meno volumi disponibili".

"I consumatori sono più cauti nell'effettuare i loro acquisti, a causa dell'impatto dell'inflazione sull'economia e dell'incertezza dei prossimi mesi", ha affermato il presidente di Unexport.

"In queste circostanze, Paesi terzi concorrenti come il Marocco e la Turchia stanno esercitando una forte pressione su lattuga, pomodoro, peperone o zucchina spagnoli. Quando i tempi sono negativi per l'economia, i prezzi diventano più importanti di altri fattori al momento dell'acquisto. Ci auguriamo che la situazione migliori da dicembre in poi, e che la domanda aumenti", ha concluso Domingo Llamas.

Per maggiori informazioni:
Unexport
Polígono Industrial Juan Lucas,
C7 – Nave 4,
30816 La Hoya, Lorca, Murcia, Spagna
+34 968 48 67 04
www.unexport.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto