Combimetal Carrera: "Maggiore ventilazione e copertura totale delle piante"

La discesa dei prezzi dei materiali ferrosi riattiva l'interesse per la struttura a ombrello per actinidieti

L'andamento di mercato per i materiali ferrosi appare in miglioramento, specie per l'acciaio, dopo mesi in cui i prezzi avevano raggiunto valori drammatici. Si sta registrando, dunque, un marcia indietro delle quotazioni, che si ripercuote in positivo anche nel comparto agricolo, con una ripresa, seppur timida, di preventivi per nuove fabbricazioni serricole.

Antonio Carrera, responsabile tecnico di Combimetal Carrera e ideatore della innovativa struttura a ombrello ideale per kiwi, ci spiega: "Lanciammo questa novità a ridosso della crisi della carenza di materie prime. Dopo la conclusione di alcune installazioni in Basilicata, abbiamo ricevuto decine di richieste da diverse regioni, mentre i prezzi iniziavano a salire inesorabilmente. Molti imprenditori decisero così di rinviare l'investimento a tempi più tranquilli. Recentemente, però, queste stesse imprese ci hanno chiesto preventivi aggiornati, dopo la decrescita dei prezzi dei materiali. Un segnale di ripresa stimolante, a poche settimane dalla fine del 2022".

Quella progettata dalla Combimetal Carrera è un serra con un'altezza al colmo di 3.90 m, realizzata completamente in acciaio, con tubi zincati a caldo da 33, 50 e 60 mm, e cavi da 6 e 10 mm, alti dal suolo 1,95 m, necessari per l'impalcatura e quindi per legare i rami.

"La struttura a ombrello - continua Carrera - garantisce una protezione completa della pianta e un apparato radicale asciutto, con conseguenze ottimali in termini produttivi e qualitativi. I frutti non si toccano durante la crescita e le operazioni di raccolta risultano facilitate. Le condizioni climatiche che si creano sotto la serra permettono alla pianta di crescere rapidamente. Abbiamo avuto modo di notarlo negli impianti, ancora in fase di accrescimento, i quali, nel giro di poco più di 12 mesi, hanno raggiunto risultati soddisfacenti e promettenti".

La struttura a ombrello marchiata Combimetal Carrera è molto stabile e resistente agli eventi climatici più estremi, in quanto i tubi in acciaio vengono interrati a una profondità di circa 60 cm. "È in grado di reggere sia il carico della rete che del film termoplastico. Inoltre, è ideale soprattutto per le nuove cultivar di kiwi, come quelle gialle e rosse. La sua forma a ombrello è stata pensata per garantire una maggiore ventilazione, oltre che una copertura totale delle piante", conclude il referente. 

Per maggiori informazioni:
Combimetal Carrera Srl
Via Lido 3 – 75025 – Policoro (MT)
+39 0835 973481
combimetalcarrerasrl@gmail.com
combimetalcarrera.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto