Le prime fragole delle varietà di Planasa sono già qui

Le varietà di fragole precoci di Planasa (#PlanasaEarliness) hanno iniziato a dare i primi frutti nella settimana 45 nel Sud Italia; in particolare in Basilicata. Gli agricoltori italiani che hanno messo a dimora REDSAYRA (Plared 15121), la novità di quest'anno e le prove delle due varietà Plared 1525 e Plared 15105 sono soddisfatti d'avere già iniziato la stagione produttiva 2022-2023. RedSayra è una varietà short day mentre le altre due (Plared 1525 e Plared 15105) sono varietà rifiorenti.

Uno degli agricoltori è Cristiano Mario Antonio dell'omonima azienda agricola e padre di Cristiano Vincenzo, titolare dell'azienda Cri Fruit di Policoro (provincia di Matera): "Abbiamo messo a dimora 52 mila piante e dopo i trapianti del 15 settembre, abbiamo fatto i primi stacchi l'8 novembre". Dal punto di vista estetico la presentazione del frutto è ottima. "Le fragole sono coniche e di una bella colorazione rossa – continua Mario Antonio – inoltre hanno una pezzatura uniforme pur essendo solo ad inizio campagna". 

Salvatore Rosito, proprietario dell'azienda agricola Rosito Maurizio, che quest'anno ha messo a dimora più di 25 mila piante di REDSAYRA tra il 3 e il 4 settembre, racconta: "Il 5 novembre abbiamo fatto la prima passata, raccogliendo 4-5 padelline. I frutti hanno una pezzatura omogenea e dei buoni gradi Brix".

Continua parlando della rusticità di questa varietà: "Abbiamo registrato meno dell'1% di mortalità. Si vede una pianta forte e rustica, che sta rispondendo bene in questo inizio di campagna. Il suolo dove si trova è un suolo abbastanza complicato, in quanto può avere degli alti picchi di salinità. Sicuramente è una varietà interessante, è il primo anno che l'abbiamo, ad oggi la pianterei anche l'anno prossimo, bisogna vedere come continuerà la campagna".

Non solo REDSAYRA tra le file di Salvatore Rosito, ma anche la Plared 1525, una varietà rifiorente. "Di questa varietà ho messo a dimora 2500 piante il 15 settembre raccogliendo 6 padelline il 5 novembre" continua Rosito. "I frutti sono belli e saporiti, ci ha incuriosito e la osserveremo attentamente". 

Plared 1525 è stata trapiantata anche da Alessandro Verardi, proprietario dell'azienda Lu. Al. Fruit. "E' la prima campagna che faccio con questa varietà e sicuramente non sarà l'ultima" esordisce Alessandro Verardi. "Abbiamo messo a dimora più di 20mila piante di Plared 1525 e quasi 55mila piante di Plared 15105, entrambe formato vasetto. Sono varietà ultra precoci, tanto che oggi, 9 novembre, abbiamo effettuato la seconda raccolta, per un totale di 100 padelline, a 3 giorni di distanza dalla prima, dove raccogliemmo più di 20 padelline". 

Le varietà rifiorenti di Planasa oltre che precoci presentano un frutto di qualità. "I frutti della Plared 1525 sono di alta qualità. Hanno una colorazione rossa intensa e brillante, una forma conica e una pezzatura omogenea. Siamo veramente soddisfatti di questa varietà, le basi per essere una grande varietà ci sono, vediamo come si comporta per il resto della campagna" comclude Alessandro Verardi.

Per maggiori informazioni:
Planasa
www.planasa.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto