Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Basilicata

Prime fragole italiane, l’esordio sembra promettente

Sono già sui mercati del Sud Italia le prime fragole precoci coltivate in Basilicata, regione leader in Italia per superfici dedicate. A parlarcene da Scanzano Jonico (Matera) è Domenico Martino, responsabile di produzione dell'azienda agricola Leuzzi Lucia.

"Dopo 55 giorni dal trapianto, abbiamo staccato i primissimi frutti della cultivar Limvalnera, cui quest'anno abbiamo dedicato circa 2 ettari. Le fragole si presentano di media pezzatura, colore omogeneo e di ottimo sapore. Abbiamo iniziato la campagna 2022/23 da poco più di una settimana e finora abbiamo già effettuato due passate, per un totale di 40 padelline inviate su alcuni mercati pugliesi, come Fasano e Oria".

C'è tanta voglia di fragole anche in questo difficile periodo. "Pensavamo - continua Martino - che l'incertezza generale e la maggiore propensione al risparmio ci facesse partire sottotono per quanto riguarda ordinativi e quotazioni. Invece, pare che le risposte dei clienti promettano bene, come anche i prezzi di vendita, al momento intorno ai 7 €/kg. In questo primo periodo, la disponibilità è limitata: adesso stiamo raccogliendo ogni 7-10 giorni, ma crediamo che già dalla fine di novembre avremo maggiori disponibilità di fragole da spedire. Tutto, ovviamente, dipenderà dall'andamento climatico".

"Ci spaventa la forte carenza di manodopera per i prossimi mesi e quindi la possibilità che quest'oro rosso possa essere lasciato sulle piante a marcire. Siamo tutti a lavoro nei campi, anche chi dovrebbe occuparsi di altro e prendere contatti con i mercati", conclude Domenico. 

Per maggiori informazioni: 
Azienda Agricola Leuzzi Lucia
Via Andriace 9/b Scanzano J. (MT)
+39 324/5629127 - 320/9078578


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto