Il sondaggio sarà in corso per tutto l'inverno

Centro Agro Alimentare di Napoli: per ora, almeno la metà dei grossisti è favorevole a passare all'orario diurno

Come già anticipato (cfr. FreshPlaza del 19/10/2022), AICAN Confcommercio Campania - l'associazione che rappresenta i grossisti dei mercati all'ingrosso della Regione - sta promuovendo un sondaggio tra le aziende, iniziando proprio dal Centro Agro Alimentare di Napoli (CAAN), sulla necessità di modificare l'orario delle attività da notturno a diurno. 

"I risultati finora ottenuti parlano chiaro: almeno il 50% degli operatori non è semplicemente favorevole alla svolta epocale, seguendo il modello del CAR di Roma, ma lo farebbe a qualsiasi condizione. Nei 'no' invece troviamo la paura per le difficoltà attuative. Da qui lo spunto per allargare il sondaggio agli acquirenti, approfondire le paure e formulare un piano di fattibilità", dichiara Ilaria Renna (foto a lato), presidente di AICAN.

Una posizione, quella degli operatori del CAAN, consapevole della mancanza di una piattaforma refrigerata e della mancata realizzazione delle rampe di accesso/uscita dedicate, ma consapevole anche che il futuro è "lavorare di giorno". L'indagine condotta tra operatori e clienti sta mettendo in luce proprio quest’ultimo aspetto: impossibile compiere un passo così importante senza l'aiuto delle istituzioni.

"Cambiare orario sarebbe un traguardo storico, che darebbe nuova linfa alla struttura mercatale, e darebbe un impulso notevole in termini di sicurezza alimentare e infrastrutture a tutta la rete distributiva mercatale campana, ma non è un'operazione fattibile per decreto. Bisogna perciò che la rete degli imprenditori dei mercati campani produca un piano, inserendo esattamente quello di cui ha bisogno, al fine di svolgere adeguatamente la funzione pubblica, per la tutela del prodotto e del consumatore finale".

"Stiamo perciò sviluppando una proposta di azione, da presentare alle istituzioni, per poter finalmente guardare al futuro. Noi ci siamo!", conclude Renna. 


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto