Jose Antonio Alconchel, amministratore delegato del Grupo Alcoaxarquía: "La campagna sarà più breve del solito"

"Inizieremo la campagna spagnola dell’avocado Hass a fine novembre, quando il frutto sarà al suo picco ottimale"

In Spagna, la raccolta dell'avocado Bacon dalla buccia liscia è iniziata verso la fine di settembre e quella della varietà Fuerte è appena cominciata. Alcuni agricoltori stanno raccogliendo gli avocado Hass prematuramente, poiché si prevede che la raccolta dovrebbe iniziare ufficialmente con volumi più consistenti dalla settimana 48, tra la fine di novembre e l'inizio di dicembre.

"Prevediamo di raccogliere dal 20 al 25% in meno di avocado spagnoli, rispetto alla precedente campagna", ha affermato Jose Antonio Alconchel, amministratore delegato del Grupo Alcoaxarquia. "Sarà una campagna imprevedibile, per quanto riguarda i prezzi. I produttori chiederanno prezzi più alti in campo, a causa del calo delle rese e tenuto conto che i costi di produzione e movimentazione sono aumentati di oltre il 35% nell'ultimo anno. Nel frattempo, le catene di supermercati sono riluttanti ad aumentare i prezzi di vendita, temendo di incidere sui consumi. Inoltre, la campagna terminerà prima perché c'è meno frutta, quindi sarà concentrata tra dicembre e febbraio".

"Al momento, la Spagna ha avocado verdi a buccia liscia. Tuttavia, alcuni piccoli agricoltori hanno iniziato a raccogliere prematuramente i primi Hass, motivati ​​dai prezzi che, in alcuni casi specifici, si attestano a 2,50 euro e addirittura 3,00 euro/kg. Tuttavia, questa scelta mette a rischio le vendite nelle settimane successive perché, anche se l'avocado Hass ha già un livello di sostanza secca di 22°, non ha ancora un buon contenuto di olio, il che significa che non è ancora maturo", ha affermato Jose Antonio Alconchel.

"Noi, come la maggior parte delle aziende professionali, inizieremo a raccoglierlo dalla settimana 48, quando l'Hass sarà al suo picco ottimale, quasi due settimane in anticcipo rispetto allo scorso anno".

La campagna in Perù è quasi finita e i mercati europei hanno soprattutto avocado provenienti da Messico, Cile e Colombia. La fornitura disponibile è diminuita. "Le compagnie di navigazione stanno rendendo difficile l'importazione di avocado messicani. Ci sono settimane in cui non arriva quasi nessun prodotto e altre settimane in cui arrivano troppi container. Tuttavia, il Messico si concentra più sul mercato statunitense che su quello europeo".

"Allo stesso tempo, il Cile ha avuto una produzione inferiore, a causa dei problemi di siccità, e la Colombia non è attualmente nel suo periodo di picco produttivo. Anche il Marocco ha iniziato la raccolta, ma la produzione è inferiore. Pertanto, non ci sarà una grande fornitura di avocado almeno fino alle settimane 49 e 50, quando le produzioni dei suddetti Paesi coincideranno con quella della Spagna e della Repubblica Dominicana che ogni anno ha sempre più avocado Hass, e di altre origini", ha affermato l'amministratore delegato del Grupo Alcoaxarquía.

Da quando è terminata la campagna del Perù, i prezzi di vendita sono aumentati di un euro al chilogrammo e il mercato è passato da una saturazione di calibri grandi a un'abbondanza di calibri piccoli e medi, per lo più 12 e 14.

Il Grupo Alcoaxarquía produce e commercializza avocado, mango e agrumi convenzionali e biologici. L'azienda continua a crescere ed espandersi in Spagna e Perù, con la prossima apertura di un impianto di ricevimento e confezionamento a Valencia e un nuovo impianto di confezionamento nel nord del Perù, dove il gruppo ha già 600 nuovi ettari di prodotti biologici, negli ultimi anni in fase di riconversione. Il 31 ottobre il Grupo Alcoaxarquía ha chiuso l’annata 2021/22 con una crescita del 36,5% di volumi e fatturato.

"Implementiamo gli stessi standard di maturazione per il nostro avocado di tutte le origini, al fine di offrire una qualità e un sapore costante, per tutto l’anno", ha sottolineato Jose Antonio Alconchel.

Per maggiori informazioni:
José Antonio Alconchel 
Alcoaxarquía
Cell.: +34 607396517
Tel.: +34 951 33 39 34 
joseantonio@alcoaxarquia.es 
www.alcoaxarquia.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto