Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Agricoltura in fiera"

Giovani tecnici crescono: saperi e prodotti in piazza

Lo scorso 29 e 30 ottobre 2022 si è tenuta a Cellole (in provincia di Caserta), la seconda edizione della manifestazione "Agricoltura in fiera", organizzata dell' amministrazione locale e il sindaco Guido Di Leone in collaborazione con Coldiretti, con l'obiettivo di far crescere il settore primario e valorizzare i prodotti ortofrutticoli dell'Agro Caleno, nell'alto casertano.

Sebbene si tratti ancora di una piccola manifestazione, l'intento è quello di farla crescere e di far conoscere su scala nazionale e internazionale i prodotti ortofrutticoli locali. Quest'anno, una bella sorpresa è stata la partecipazione degli alunni, e futuri tecnici in agricoltura, dell'Istituto agrario dell'ISISS "Taddeo Da Sessa" di Sessa Aurunca (Caserta).

Il taglio del nastro all'inizio della manifestazione

L'Agro Caleno è caratterizzato da imprenditori agricoli che lavorano con serietà per rivalutare la realtà ortofrutticola del luogo e migliorarne l'identità. A portare in piazza i prodotti, sia freschi che trasformati, sono stati piccoli e grandi imprenditori agricoli locali.

Clicca qui per visualizzare i vari stand!

Presenti, come detto, anche gli studenti, con uno stand che ha esposto i prodotti ortofrutticoli coltivati nell'azienda scolastica, per testimoniare come la nuova generazione abbia a cuore l'agricoltura, e vi si approcci portando innovazione e competenze tecniche in grado di migliorare il comparto, coadiuvando gli imprenditori agricoli nella produzione.

Lo stand della scuola ISISS "Taddeo Da Sessa" di Sessa Aurunca

I futuri tecnici non solo hanno portato in piazza con entusiasmo il loro sapere e le attività svolte, ma hanno presenziato alla manifestazione per poter sensibilizzare sulla tematica anche i più piccini, e per dire loro che un'agricoltura etica, innovativa, di qualità rappresenta non solo una tendenza attuale, ma è la chiave di volta del futuro.

Esposizione trattori di Merola macchine agricole

"Sono state due giornate all'insegna della conoscenza e della riscoperta dei prodotti tipici del territorio - dice Giuseppe Miselli, direttore di federazione Coldiretti - A fare da protagonista alla manifestazione il fagiolo fusciello, ecotipo locale, al centro anche di varie degustazioni.

Le amministrazioni locali sono accanto agli imprenditori agricoli per tutelarli e far crescere il settore. L'idea è quella di brandizzare i prodotti ortofrutticoli del territorio per creare un circuito di promozione nazionale e internazionale. L'appuntamento dell'evento si rinnoverà il prossimo anno.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto