Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

AOP Gruppo Vi.Va.

Nonostante il clima, la zucca è il prodotto del momento

La zucca è un prodotto stagionale che anno dopo anno ha conquistato sempre più consumatori, non solo in Italia. La zucca è una referenza per la quale l'Italia occupa, in termini di produzione, l'ottavo posto al mondo. Non è poco se si considera che, il rapporto abitanti e produzione è di 9,6 kg di zucca in Italia mentre la Cina, primo paese produttore, ne conta circa 3 kg di zucca per abitante.

L'Italia è quindi fra i grandi produttore e l'offerta si caratterizza per una importante differenziazione varietale con diverse tipologie di zucca caratterizzate da specificità di forma, sapore e consistenza della polpa molto interessanti sul piano della segmentazione dell'offerta. Si va dalla zucca Delica, alla Butternut, alla Violina, alla Hokkaido, alla zucca mini, tutte tipologie estremamente apprezzate sia sul mercato nazionale che in tutta Europa. In termini di export, infatti, la zucca italiana raggiunge principalmente i mercati Nord Europei, in particolare Germania, Austria e Paesi Bassi, con un valore intorno ai 38 milioni di euro.

Il mercato della zucca italiano che fino a pochi anni fa si concentrava in un breve periodo dell'anno, nel mese di ottobre e novembre, oggi ha ampliato il calendario di vendita proseguendo per tutto il periodo invernale. Il potenziale di crescita è molto elevato, soprattutto in termini di export considerando che nel mondo si producono oggi 26,7 milioni di tonnellate di zucche e che la domanda globale è in continua crescita.

Per A.O.P. Gruppo VIVA la zucca rappresenta un prodotto strategico sia nell'offerta convenzionale, sia per quella biologica sia nella declinazione di IV gamma anche biologica con la zucca tagliata a pezzetti che semplificano la vita in cucina. I consumi sono in netta crescita anche perché la zucca è un prodotto salutistico ideale nelle diete ipocaloriche. A proporre la zucca per il Progetto Fruit&Veg. Natural Health sono Apofruit, Canova, Codma e Ortoromi, oltre a essere un prodotto semplice da coltivare ed ha poche esigenze agronomiche e non richiede trattamenti particolari.

In questi giorni, a ridosso della festività di Halloween la domanda di zucca cresce e i display della distribuzione si riempiono delle multiformi tipologie di zucche, con grande attenzione anche per la zucca a pezzetti già pronta per la cottura. L'andamento climatico anomalo di quest'anno, pur determinando qualche problema agronomico per la produzione di zucca, non sta distogliendo i consumatori dall'autentica passione del momento.

La zucca di IV gamma è proposta anche nella versione biologica ed è una referenza in continua ascesa per l'alto contenuto di servizio e la sostenibilità della scelta biologica. 

Il boom della zucca è certamente legato, oltre che alla sua bontà, ai requisiti salutistici. Ha infatti appena 29 K calorie ogni 100 grammi, è ricca di acqua, sali minerali essenziali e beta carotene. Il beta carotene si trasforma in vitamina A, essenziale per la protezione della pelle e per l'azione anti radicali liberi. Bastano, infatti, 100 grammi di zucca per ricevere il fabbisogno quotidiano di un adulto.

Le informazioni sulla zucca e tutti gli altri prodotti del progetto, melagrane, lamponi, mirtilli, more, carciofi, pomodori, broccoli e baby carrots sono disponibili sul sito internet di Fruit & Veg: Natural Heatlh! è possibile trovare le schede complete dei prodotti stagionali, con tutte le informazioni nutrizionali e di utilizzo in cucina a cura della nutrizionista Martina Donegani.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto