Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Progetto "Il cuore oltre l'ostacolo" di Agribologna

Investire nell'innovazione per superare la crisi

Risparmio idrico, riduzione dei fertilizzanti, tracciabilità del sistema: sono questi gli obiettivi primari de "Il cuore oltre l'ostacolo", progetto del Consorzio Agribologna per la ricerca e la validazione delle più avanzate soluzioni agritech, per l'evoluzione tecnologica delle colture dei propri soci, con l'obiettivo di testare e selezionare le più efficaci soluzioni oggi disponibili, in termini di investimenti, tecnologie e risultati.

"In ambito agricolo, orticolo in particolare, le opportunità date dall'avanzamento tecnologico non sono mai state così numerose come oggi. I risultati possibili sono testimoniati da esperienze evolute di nazioni come Paesi Bassi e Israele. Come Agribologna, siamo orgogliosi di poter lanciare oggi questo nostro progetto, 'Il "cuore oltre l'ostacolo" è il commento di Lauro Guidi, consigliere delegato Consorzio Agribologna.

Lauro Guidi

Quattro le azioni progettuali, con una durata variabile da 3 a 6 anni, a seconda del tipo di azione:

  • Fragole in fuori suolo per ottenere un prezzo migliore, grazie alla 'destagionalizzazione' della produzione, e sopperire alla mancanza di manodopera, allungando il periodo di raccolta e facilitandone le operazioni colturali.
  • Razionalizzazione della risorsa idrica e fertilizzazione, attraverso la raccolta di dati in campo e l'automatizzazione dei processi di fertirrigazione.
  • Tracciabilità dei prodotti e dei processi aziendali, grazie a un sistema fruibile da dispositivi mobile, in grado di creare un unicum informativo, che segua il prodotto dagli agricoltori, al servizio tecnico del gruppo Agribologna, fino ad arrivare alla fase di vendita e al consumatore finale.
  • Costi di produzione, in un mercato in cui il prezzo non tiene conto dei costi di produzione, la loro certificazione costituisce uno strumento importante per il gruppo, nel pieno interesse dei soci produttori.

Obiettivo primario del progetto è quello di contribuire a sviluppare un'agricoltura sempre più di precisione, sostenibile, tracciabile: colture irrigate secondo le reali esigenze fisiologiche, sistemi di coltivazione che reintegrino l'acqua utilizzata minimizzando gli sprechi, distribuzione razionale dei fertilizzanti, sistemi di georeferenziazione per la tracciabilità di sistema. Il tutto reso possibile da strumentazioni avanzate quali sonde, elettrovalvole, sistemi irrigui innovativi, banchi di fertirrigazione, sistemi di georeferenziazione e software specializzati nel fornire consigli puntuali agli agricoltori quali Irriframe.

Al fianco del Consorzio Agribologna, il progetto prevede la partecipazione di: Ri.Nova, coordinatore scientifico; Agronica, partner informatico, per le competenze tecniche utili allo sviluppo di raccolta, gestione dei dati e tracciabilità; CER - Consorzio per il Canale Emiliano Romagnolo, partner tecnico specialista in irrigazione e fertirrigazione; Luciano Trentini, supporto tecnico-scientifico. Per il progetto sono state selezionate aziende pioniere, in cui 'mettere a terra le innovazionì facendole testare direttamente dagli agricoltori, affiancati dai partner scientifici.

I soci Agribologna coinvolti nelle attività sono: Soc. Agr. Calegari (Budrio), Massimo Castellari (Castenaso), Soc. Agr. Fabbri (Rimini), Coltivare Fraternità Coop. Soc. (Rimini), Agriverde di Muratori Athos (Forlì-Cesena), Luigi Strazzanti (Enna), I Sapori della Natura di Tufo Massimo (Forlì-Cesena), Soc. Agr. Zavoli (Rimini). Si tratta di aziende specializzate in referenze diverse, selezionate in modo da consentire una rappresentazione ottimale di tutta la base sociale.

Per maggiori informazioni 
Consorzio Agribologna S.c.a. 
Via delle Viti, 5
40127 Bologna (BO) - Italia
+39 051 994 1111
info@agribologna.it 
www.agribologna.it 


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto