Presentazione del Macfrut 2023

In Camerun servono mercati all'ingrosso

Macfrut 2023 si è presentato in Camerun. Lo ha fatto a Yaounde, presso la residenza dell'ambasciatore italiano Filippo Scamacca, alla presenza di una ottantina di operatori tra imprese, associazioni e stakeholder del settore ortofrutticolo dello Stato africano. All'incontro erano presenti anche la direttrice regionale di Ice-Agenzia Elisabetta Merlino, il referente del progetto Lab Innova Giuseppe Pedata e Filippo Amato, capo sezione del commercio presso la delegazione dell'Unione Europea. 

"Siamo molto soddisfatti - spiega Renzo Piraccini, presidente di Cesena Fiera - della presentazione di Macfrut 2023 presso la residenza dell'ambasciatore italiano in Camerun Filippo Scammacca. Alcuni dei presenti hanno raccontato la loro positiva esperienza a Macfrut 2022. Il Camerun ha bisogno di rinnovare la propria ortofrutticoltura e Macfrut è il posto giusto per trovare idee e contatti. Credo che la partecipazione camerunense alla prossima edizione di Macfrut sarà ancor più numerosa è qualificata".

Renzo Piraccini e l'ambasciatore Scammacca

Sono state una quindicina le aziende del Camerun che hanno preso parte all'edizione 2022 di Macfrut, ottenendo ottimi riscontri, tanto da preannunciare una partecipazione ancora superiore in quella del prossimo anno, in programma dal 3 al 5 maggio 2023 al Rimini Expo Center. Il Camerun ha bisogno di rilanciare la propria ortofrutta ai fini del consumo interno e delle esportazioni, che in questo momento riguardano prevalentemente banane e ananas.

In GDO

La distribuzione dell'ortofrutta in Camerun avviene sia attraverso la moderna distribuzione, con Carrefour e Casinò quali insegne più rinomate, sia nei mercatini rionali.

Un mercatino sulla strada

"La differenza tra i due canali è abissale - dice Piraccini, che ha visitato entrambe le tipologie - In GDO la qualità è discreta e i prezzi sono alti, mentre nei mercati informali la qualità è piuttosto scadente e i prezzi molto bassi. Gli aspetti igienico-sanitari dei mercatini sono carenti. In Africa si sente molto la mancanza di mercati all'ingrosso che possono fare da piattaforma tra la produzione e il dettaglio".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto