Gentile Group: "Così completiamo l'offerta dei berries"

In Italia si coltiverà la fragola bianca

È uno dei tanti risultati che l'ultima edizione della Fruit Attraction ha generato. Nel sud Italia, nella regione Basilicata, presto si produrrà anche la fragola bianca: un frutto con un sapore che ricorda quello di un ananas (da cui il nome inglese pineberry, NdR), di origini antichissime da incrocio spontaneo (200 anni fa), cui è seguito uno studio importante nell'ultimo decennio

A parlacene di rientro da Madrid è Loris Gentile, presidente della società cooperativa Gentile Group. "Abbiamo firmato un interessante accordo commerciale con l'azienda statunitense EMCO CAL, la quale ci ha permesso così di diventare licenziataria esclusiva in Italia per la produzione e commercializzazione della fragola bianca della cultivar Florida Pearl. Realizzeremo il primo ettaro proprio quest'anno nel Metapontino, areale già fortemente specializzato nella fragolicoltura. I trapianti delle piante fresche a radice nuda partiranno proprio tra qualche giorno, consentendoci così di ottenere i primi frutti già nel periodo natalizio e fino a maggio del prossimo anno. Le loro quotazioni sono superiori a quelli delle fragole rosse".

Loris Gentile e José e Jon

E continua: "Per la prossima stagione forniremo solo alcune insegne della Gdo nazionale e pochi mercati generali del centro-nord. Una piccola parte della nostra produzione, circa il 15%, verrà esportata anche in Europa, come Germania, Francia e Austria, al fine di avere i primi feedback dagli operatori e consumatori finali sulle coltivazioni italiane e poter pensare a un progetto più ampio già dalla campagna fragolicola 2023/24".

La mancanza di pigmentazione nella polpa permette al frutto di presentarsi con un epidermide e un polpa bianca ma con acheni di colore rosso. "Il comportamento produttivo delle fragole bianche è simile a quello delle convenzionali rosse, malgrado le pezzature risultino più contenute. Inoltre, i frutti sono più delicati e quindi più sensibili allo sfregamento e alle ammaccature, specie poi nel periodo più caldo (aprile-maggio)".

Francesca Quinto, cofondatrice della Gentile Group, invece commenta: "Il consumo della fragola bianca riguarda in particolare il settore Horeca, come pasticcerie e ristoranti, ma pare in costante crescita anche nel fresco. La nostra mission non è quella di sostituire la fragola rossa, quanto piuttosto di arricchire l'offerta disponibile dei berry. Oltre alla Basilicata, quest'ultima intesa come areale Metapontino e come entroterra, vogliamo proporre la coltivazione della fragola bianca anche in altre regioni del nord Italia, poiché strategicamente migliori in termini di posizionamento geografico e vicinanza ai mercati".

Per maggiori informazioni:
Gentile Group
Via S. Valicenti, 6 
75025 - Policoro (Mt)
(+39) 379 2280437 
direzione@gentilegroupitalia.it
gentilegroupitalia.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto