Rapporto del Tomato Monitor di Roamler per le settimane 37-39

Pomodori a grappolo valutati per qualità nei supermercati tedeschi

All'inizio di quest'anno la piattaforma di crowdsourcing Roamler ha presentato il suo Tomato Monitor, dopo il Soft Fruit Monitor, che fornisce una visione completa dei dati della scena europea del pomodoro in un chiaro dashboard. Roamler ha lanciato il monitor settimanale quest'anno, nei Paesi Bassi, in Germania e Regno Unito, ma dal lancio all'elenco dei Paesi si sono aggiunti i mercati di Belgio, Polonia e Francia ed è prevista un'espansione anche alle nazioni nordiche.

Negli ultimi dieci anni Roamler ha fornito alle parti della catena dei prodotti ortofrutticoli freschi, dagli sviluppatori ai rivenditori, informazioni dettagliate e foto utilizzando una comunità di smartphone. Da allora sono stati lanciati moduli di abbonamento per i piccoli frutti, gli ortaggi a frutto e gli esotici. Nulla passa inosservato ai Roamler, come vengono chiamati i consumatori che fotografano i prodotti e registrano tutti i dati possibili, dal prezzo, al Paese di origine, ai marchi, alla forma della confezione e al posizionamento sullo scaffale.

Un parametro nuovo da qualche mese è l'aggiunta della componente qualità sia nel monitor sui piccoli frutti sia in quello dei pomodori. "Per ogni prodotto chiediamo ai nostri 'Roamler' che visitano i negozi di valutarne la qualità su una scala da uno a dieci. Naturalmente si tratta di una valutazione soggettiva, ce ne rendiamo conto, ma il numero di visite che effettuiamo è talmente alto che ci dice qualcosa sul denominatore comune e fornisce quindi un buon quadro della percezione della qualità da parte dei consumatori. Anche i nostri abbonati ci dicono che la qualità di tutti i dati si è sviluppata molto bene", spiega Christiaan Rijnhout.

"E queste valutazioni della qualità producono risultati molto interessanti", continua Christiaan. Ad esempio, i dati relativi alle settimane 37-39 hanno mostrato che nel segmento dei pomodori a grappolo e dei pomodorini cocktail a grappolo nei supermercati tedeschi - sono stati visitati in totale 198 negozi di tutte le catene distributive - tre fornitori si sono "di gran lunga" distinti. Stiamo parlando dei pomodori di Fresh Solutions, Theeuwen Trostomatenkwekerij e Reichenau-Gemuse-Vertrieb, che sono stati giudicati i migliori dai Roamler.

"Ora abbiamo anche i risultati dei fornitori con le prestazioni peggiori, ma ho pensato che fosse meno chic da condividere. Nel frattempo si stanno iscrivendo al Tomato Monitor aziende dell'intera filiera, dalle società di selezione delle sementi alle associazioni di coltivatori, alle aziende di confezionamento, agli esportatori e ai rivenditori. Grazie a questi monitor le aziende hanno in mano i dati più aggiornati e questo rafforza la loro posizione, perché possono individuare facilmente le tendenze".

Per maggiori informazioni:
Roamler Nederland
Christiaan Rijnhout
NSDM -Plein 20 
1033 WC Amsterdam - Paesi Bassi
+31 (0)6 15294869 
christiaan.rijnhout@roamler.com   
www.roamler.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto