La biofortificazione con tecniche agronomiche apre la strada alla nutrizione personalizzata

Biofortificazione degli ortaggi con sistemi di coltivazione senza suolo, bioaccessibilità e biodisponibilità sono i temi al centro di un recente lavoro di rassegna realizzato da ricercatori dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro e del Consiglio Nazionale delle Ricerche, pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Frontiers in Nutrition (https://bit.ly/3fITaQ6).  

La consapevolezza dell'importanza di seguire raccomandazioni dietetiche che soddisfino specifici requisiti biologici relativi allo stato di salute di una persona ha fortemente aumentato l'interesse per un'alimentazione personalizzata. La biofortificazione degli ortaggi con tecniche di coltivazioni senza suolo consente oggi di adattare la produzione di alimenti di origine vegetale a specifiche esigenze dietetiche, i cosiddetti "tailored food", letteralmente "alimenti su misura". 

Nel lavoro di rassegna vengono ripresi i concetti di biodisponibilità e bioaccessibilità quali utili strumenti di supporto alla biofortificazione di precisione. Il lavoro, frutto delle competenze multidisciplinari degli autori, sottolinea l'esigenza di una sempre più forte sinergia tra competenze agronomiche, biologiche e mediche, indispensabili per fornire nuovi strumenti che aiutano la definizione di una corretta nutrizione personalizzata.

Riferimento bibliografico: 
Renna M., D'Imperio M., Maggi S., Serio F., 2022. Soilless biofortification, bioaccessibility, and bioavailability: Signposts on the path to personalized nutrition. Frontiers in Nutrition, 9:966018. doi: 10.3389/fnut.2022.966018 

Contatti:
Dr. Massimiliano Renna
Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti
Università degli Studi di Bari Aldo Moro 
Via G. Amendola, 165/A
70126 Bari 
massimiliano.renna@uniba.it 

Dr. Francesco Serio
Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari 
Consiglio Nazionale delle Ricerche
Via G. Amendola, 122/b
70126 Bari
francesco.serio@ispa.cnr.it  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto