Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Una vera sorpresa

Boom di domanda nel Sud-est asiatico per la mela Bravo

Una mela australiana molto particolare sta guadagnando popolarità in tutto il Sud-est asiatico, grazie al suo aspetto sorprendente, alla dolce succosità e agli importanti benefici per la salute.

La varietà Bravo è molto conosciuta in Australia e sta diventando la mela preferita dei consumatori internazionali.

La Austrade, agenzia australiana di commercio, in questa stagione continua a promuovere le mele Bravo sui mercati dell'ASEAN (Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico). La Austrade sta lavorando con l'esportatore australiano WA Farm Direct per distribuire la Bravo attraverso un'importante catena di supermercati thailandesi. In Indonesia, Austrade e il governo dell'Australia occidentale stanno sostenendo la presentazione della Bravo nei negozi specializzati di ortofrutta.

Una mela di origine australiana, con una buccia spessa
La mela Bravo ha forti radici australiane. Originaria dell'Australia occidentale e selezionata localmente come varietà ANABP01, nel 1992 è stata testata per la prima volta per la produzione commerciale. Il defunto John Cripps - un selezionatore di mele del governo dell’Australia occidentale e sviluppatore della varietà Cripps Pink, o Pink Lady - ha incrociato la Cripps Red e la Royal Gala.

Nei successivi 20 anni, gli alberi sono stati coltivati, testati e sviluppati. Nel 2014, la varietà è stata rilasciata per i trial nei frutteti australiani. Due anni dopo è stata lanciata presso i retailer australiani.

Oggi ci sono più di 90 coltivatori della Bravo negli Stati di Australia Occidentale, Nuovo Galles del Sud, Queensland, Australia Merdionale e Victoria. Per i prossimi anni, ci sono anche piani di espansione della produzione commerciale in Tasmania.

La sua ricca buccia bordeaux non è l'unica particolarità della Bravo. Ha una polpa bianco perla, è molto croccante e raggiunge il perfetto equilibrio tra zuccheri e acidi. La mela Bravo è anche ricca di flavonoidi, che la rendono un'ottima scelta salutistica. A vantaggio di consumatori e rivenditori, la Bravo è una mela che si ossida o si scurisce lentamente.

Il distributore australiano di frutta di quarta generazione, WA Farm Direct, è orgoglioso di esportare le mele Bravo.

"L'Australia ha una meravigliosa opportunità con questa mela", afferma Sean Engelbrecht, direttore sviluppo nazionale Bravo della WA Farm Direct. In questa stagione, si prevede che verranno raccolte oltre 6.000 tonnellate di mele Bravo, con un aumento del 30% rispetto al 2021.

Austrade favorisce la crescita della Bravo
La domanda di mele Bravo è in crescita nel Sud-est asiatico. Il supporto di Austrade, in particolare in Thailandia, sta favorendo lo sviluppo della Bravo.

La Thailandia è la seconda maggiore economia del Sud-est asiatico e il sesto partner commerciale bilaterale dell'Australia. È un mercato dinamico, con prodotti ortofrutticoli in rapida crescita.

La WA Farm Direct esporta le mele Bravo in Thailandia, Singapore, Malesia, Indonesia e negli Emirati Arabi Uniti. Anche i consumatori di Hong Kong, Filippine e Cambogia stanno iniziando a interessarsi a questa varietà.

L'azienda ha iniziato il suo viaggio in Thailandia 4 anni fa. All'epoca, Austrade era alla ricerca di una grande varietà di mele.

La Bravo® e i suoi marchi associati sono di proprietà dell’Autorità agricola dell’Australia Occidentale e sono utilizzati su licenza dalla Fruit West Co-operative Ltd.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa completo

Per maggiori informazioni: austrade.gov.au


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto