Mercato dell'uva da tavola: la domanda di agenti conservanti rimane elevata

Al momento, l'industria dell'uva da tavola sta affrontando molte sfide come i costi di produzione e logistica elevati, tempi di trasporto più lunghi e carenza di manodopera, ma ciò non influisce sulla crescente domanda del prodotto. In molti Paesi di origine, sta per partire la nuova stagione dell'uva da tavola. Come garantire la freschezza delle uve dopo la raccolta e prolungarne la shelf life sono questioni importanti a cui i commercianti prestano molta attenzione.

La SPM Biosciences (Beijing) Inc. è un'azienda specializzata nella conservazione post-raccolta di frutta e verdura. Il suo prodotto di punta, ANGEL FRESH, è adatto a diverse colture ortofrutticole. Debby Wang di SPM Biosciences ha presentato i prodotti per il mantenimento della freschezza sviluppati dall'azienda per l'uva da tavola, e ne ha specificato i vantaggi.

"Il principale ingrediente attivo di ANGEL FRESH è l’1-MCP, che è un efficace inibitore dell'etilene, che mantiene verdi i raspi dell'uva, ne previene la caduta e prolunga la shelf life. Le nostre bustine ANGEL FRESH sono disponibili in diversi formati e confezioni. Il prodotto è molto comodo da usare, basta inserirlo nella confezione dell'uva. Le bustine possono essere utilizzate in tutti gli anelli della filiera post-raccolta, in particolare durante lo stoccaggio e il trasporto. Inoltre, possiamo anche fornire ai clienti soluzioni personalizzate in base ai diversi imballaggi e utilizzi", ha affermato Wang. "Per ottenere risultati migliori, oltre alla bustina a rilascio lento 1-MCP, si consiglia di utilizzare fogli assorbenti di anidride solforosa".

Parlando delle vendite, Wang ha affermato: "Nello stoccaggio e trasporto domestico dell'uva da tavola, l'uso di bustine per il mantenimento della freschezza aumenta ogni anno. Sul lato delle esportazioni, la stagione di produzione dell'uva da tavola in Sud America, Africa, Europa e altre regioni, inizierà nella seconda metà di ottobre. Anche se la pandemia non è del tutto finita, insieme alle irregolarità nei tempi di spedizione, la congestione portuale e altri problemi, la domanda del mercato di conservanti rimane elevata".

L'azienda ha quasi dieci anni di esperienza sul mercato locale cinese, dispone di propri team di ricerca e sviluppo, analisi e assistenza e ha ottenuto qualifiche commerciali in Argentina e Dominica. Attualmente sta cercando agenti di vendita in altre regioni.

"Oltre ai prodotti esistenti, speriamo di collaborare con sempre più grossisti, esportatori, confezionatori e agenti per ridurre la perdita di frutta e verdura nella catena di approvvigionamento. La SPM Biosciences è disponibile a inviare campioni gratuiti ai clienti che desiderano testarli".

Per maggiori informazioni:
Debby Wang
SPM Biosciences (Beijing) Inc.
Tel.: +86 13141463919
Email: debbywang@plmbio.com
Web: www.spmbio.com


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto