Marco Henschke (Macoo Ltd) sull'inizio della stagione

"Le susine moldave sono state accettate sul mercato tedesco"

Più o meno nello stesso periodo dell'anno scorso, la settimana scorsa Macoo Ltd ha potuto scaricare le prime susine dalla Moldavia. Le prime consegne sono state commercializzate in tempi relativamente brevi. "Le nostre prime consegne hanno testimoniato una qualità eccellente, sia per quanto riguarda la calibratura che la conservabilità e la colorazione", ha dichiarato Marco Henschke, amministratore delegato della rete di filiali della Germania orientale. L'azienda di Dresda è considerata un importatore specializzato di susine moldave e sta iniziando la sua terza stagione di commercializzazione. Quest'anno, per la prima volta, i prodotti vengono acquistati da un nuovo fornitore.

"Quest'anno la merce è un po' più costosa dell'anno scorso, ma finora è stata giustificata dall'eccellente qualità", ha continuato Henschke. "L'anno scorso siamo stati in grado di offrire la frutta moldava fino a poco prima di Natale, anche se la stagione era un po' più debole in termini di qualità. Di solito la merce moldava è in vendita fino alla settimana 47-48. Per il resto, a differenza degli altri anni, non faremo troppe speculazioni. Cioè, importeremo e commercializzeremo esclusivamente il volume già previsto di 24 camion, che corrisponde a un totale di quasi 500 tonnellate. Non sappiamo, infatti, come si svilupperà il mercato in questi tempi incerti".

Macoo Ltd, con un totale di dieci sedi nelle regioni della Germania orientale, è riuscita ad affermarsi negli ultimi anni come uno dei pochi importatori specializzati di susine moldave. Henschke ha spiegato: "Il 60-65% delle nostre susine importate proviene dalla Moldavia. Il resto arriva soprattutto da Bosnia e Serbia. Le susine nazionali sono ormai quasi terminate".

La fine della stagione per i prodotti nazionali si riflette anche sulla domanda. "Fino a una settimana fa si diceva 'Abbiamo ancora prodotti dalla Germania, dalla Macedonia o dalla Polonia', ma ora la domanda sta aumentando rapidamente".

Grandi investimenti in tecnologie di coltivazione, refrigerazione e stoccaggio
Nonostante l'aumento dei costi di trasporto e di approvvigionamento, finora la logistica ha funzionato senza problemi. Sul fronte delle vendite, i calibri 30-35+ sono i più apprezzati dai consumatori, mentre la varietà Stanley è di gran lunga quella più coltivata in Moldavia. "Avendo il polso della situazione, negli ultimi anni abbiamo investito generosamente in tecnologia di coltivazione, refrigerazione e stoccaggio. Questo ha fatto sì che molte aziende agricole siano paragonabili a quelle tedesche in termini di attrezzature".

A causa della situazione bellica nella vicina Ucraina, la Russia è diventata il principale mercato di vendita. Di conseguenza, Henschke ha affermato che non si può escludere un aumento delle quote in Germania nei prossimi anni. "La Moldavia si è rapidamente affermata, soprattutto nel settore delle susine, non solo nel commercio specializzato, ma anche nella vendita al dettaglio di prodotti alimentari. La gente chiede già specificamente prodotti moldavi. Segno che le susine hanno trovato il loro consenso sul mercato tedesco".

Necessità di sviluppo per mele e uva da tavola
Henschke, invece, vede minori opportunità di vendita per altri frutti provenienti dal Paese dell'Europa orientale. "A causa dell'elevato livello di autoapprovvigionamento e dei maggiori costi logistici delle mele importate, sarà difficile offrire le mele moldave sul mercato locale, anche se la merce è molto buona in termini di qualità. Sono scettico anche sull'uva da tavola, il terzo prodotto agricolo moldavo, a causa della selezione varietale".

Per maggiori informazioni:
Marco Henschke
Macoo GmbH 
Spitzhausstraße 74
01139 Dresda - Germania
Tel.: +49 0351 83974 - 0
Fax: +49 0351 83974 - 50 
Email: info@macoo.de   
Web:www.macoo.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto