Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Bram Snijder, consulente agricolo indipendente

Il settore sudafricano dell'avocado è ostacolato dalla dipendenza da un singolo mercato d'esportazione

"Se c'è una cosa che questa stagione ci ha dimostrato è che abbiamo bisogno di accedere a nuovi mercati il prima possibile per i nostri avocado", afferma Bram Snijder, consulente agricolo indipendente di Tzaneen, nella provincia di Limpopo (Sudafrica).

"In termini di volumi non è stata una cattiva annata, ma la nostra dipendenza da un unico mercato è un punto debole e ci rende molto vulnerabili alle sfide di quel mercato".

Snijder osserva che per molto tempo l'industria sudafricana ha dato per scontato che l'Europa sarebbe rimasta il suo mercato principale e che gli Stati Uniti si sarebbero accaparrati una quantità sufficiente di avocado del Perù per raggiungere una sorta di equilibrio. Con gli inaspettati grandi raccolti di Spagna, Israele e Marocco di quest'anno, rimasti in vendita più a lungo del solito, il mercato dell'avocado in Europa ha raggiunto un picco enorme dal quale non si è mai veramente ripreso.

Oltre all'Europa, l'altro mercato forte del Sudafrica è la Russia, il principale acquirente all'estero del grande raccolto sudafricano di avocado a buccia verde (Fuerte e Pinkerton) e di piccole quantità di Hass. Però, a causa della guerra con l'Ucraina  questa opportunità è stata fortemente ridotta quest'anno.

"Non direi che i prezzi sono stati storicamente bassi, ma certamente sono a un livello inferiore rispetto agli ultimi cinque anni - afferma Snijder - Anche il Perù ne ha risentito e, quando ha potuto, si è ritirato dall'Europa, il che ha portato un po' di sollievo, ma i livelli dei prezzi hanno faticato a riprendersi".

Piccoli volumi sono destinati al Medio Oriente, ma è necessario fare molto lavoro per sviluppare questo mercato. Al momento l'invio di più di due o tre container settimanali porta il mercato rapidamente a un punto di sovrasaturazione.

"La stagione sta finalmente volgendo al termine. È stata una campagna lunga e dolorosa e probabilmente ne risentiremo per un paio di campagne. Speriamo di uscirne più forti, ma abbiamo bisogno di nuovi mercati per i nostri avocado".

Il Sudafrica sta negoziando l'accesso al mercato per i suoi avocado in India, Giappone e Cina.

Per maggiori informazioni:
Bram Snijder
Independent Agricultural Consultant
Tel: +27 82 789 2922
Email: bramsnijder61@gmail.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto