Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Carlo Porro, amministratore delegato di Agricola Famosa:

"Il mercato europeo è il più importante per la regione sudamericana”

I principali Paesi fornitori sudamericani sono ora più che mai partner dell'industria ortofrutticola spagnola ed europea, non solo come fornitori alternativi, ma nel garantire la sicurezza alimentare dei consumatori in tutto il continente. Lo afferma Carlo Porro, amministratore delegato di Agricola Famosa, il più grande coltivatore ed esportatore mondiale di meloni del Brasile. Questa realtà farà da sfondo a molte discussioni durante la fiera del Fruit Attraction, in corso a Madrid, a cui Porro e il suo team non vedevano l'ora di partecipare.

La partnership tra il principale produttore ed esportatore al mondo di meloni e angurie del Brasile, Agricola Famosa, e la spagnola Citri & Co. è un brillante esempio della collaborazione necessaria nel settore dei prodotti ortofrutticoli.

Secondo Porro, le esportazioni verso l'Europa sono fondamentali per la sua attività e per la regione. "È molto più che un ottimo rapporto. La Citri&Co è formata da un gruppo elitario di coltivatori, ovvero Martinavarro, Frutas Esther, Riotinto, Perales & Ferrer e ora anche San Miguel. Famosa inizia a capire i vantaggi derivanti da questa partnership. Il primo esempio è la nascita, un anno fa, della società Melon & Co. Disponendo di un team di grande esperienza, la società fornisce un servizio diretto ai clienti del Regno Unito, con grande successo. Sono certo che questa sia la prima di numerose iniziative che andranno a beneficio della Famosa e dei suoi clienti", afferma Porro.

Le prime navi noleggiate, riempite in Brasile esclusivamente di meloni della Agricola Famosa e dirette in Europa, hanno attraccato a Rotterdam alcune settimane fa.

"Oggi non basta più fornire solo una qualità eccellente, o prodotti sicuri, sostenibili e idonei a livello sociale e ambientale. I coltivatori devono essere in grado di garantire che i frutti raggiungano il cliente al momento giusto, nonostante un tempo di transito piuttosto lungo e complicato. Per questo abbiamo deciso che parte della nostra produzione, circa il 35%, viaggerà con la Green Sea/Sea Trade, grazie a un servizio specializzato e dedicato. Questa decisione ha significato dover fare dei seri investimenti in camion e infrastrutture in Brasile. Il restante 65% delle nostre esportazioni continuerà ad essere spedito tramite la CMA-CGM, il nostro principale partner logistico da oltre 25 anni. Alla Famosa crediamo che la qualità e il servizio vengano sempre riconosciuti, quindi questa scelta e gli sforzi fatti in tal senso, sono stati essenziali nell’attuale situazione di caos a livello logistico".

Porro rivolge un messaggio speciale al settore dell'industria: "Per tutti coloro che operano nel nostro settore, soprattutto per produzioni come le nostre, la pianificazione è fondamentale per garantire disponibilità e costi adeguati. La catena di approvvigionamento dei materiali, oltre alla situazione logistica, ha avuto un forte impatto sul nostro settore, poiché coltivatori, retailer, distributori e fornitori di servizi devono collaborare il più possibile per poter soddisfare la domanda e fornire un buon servizio".

Questi sono alcuni dei motivi per cui Porro e il suo team sono presenti a Fruit Attraction 2022. "Parteciparvi è importante perché noi siamo all'inizio della nostra stagione (dalla settimana 33 alla settimana 8) e tutti i clienti hanno già ricevuto i volumi delle prime settimane di produzione. Quindi è un ottimo momento per pianificare la chiusura della nostra stagione, inclusa la sua estensione dalla settimana 9 alla settimana 20".

Porro sottolinea l'importanza del mercato europeo, non solo per la Famosa, ma per tutti i Paesi esportatori sudamericani. "Il mercato europeo è quello più importante per la Famosa e sicuramente per la nostra regione. L'impatto sociale che l'attività frutticola ha sulla nostra regione è molto forte. Personalmente ho visto un enorme cambiamento nei nostri Paesi negli ultimi 30 anni. I figli di agricoltori analfabeti sono diventati agronomi, amministratori, imprenditori e dirigenti della nostra attività, e della nostra regione e Paese. Questo, negli ultimi 30 anni, ha cambiato completamente la vita e il futuro di migliaia di famiglie. È molto importante ricordare che siamo nella regione semiarida più popolata del mondo. Una regione molto povera, dove la nostra industria rappresenta una delle pochissime possibilità per queste persone, ma che offre anche ottime opportunità di prosperità".

"I costi di produzione, oltre quelli logistici, stanno facendo aumentare il costo finale dei nostri prodotti. Nel caso della Famosa e del Brasile in generale, paghiamo dazi molto alti per poter avere accesso ai mercati: sarebbe fantastico per i coltivatori, gli esportatori e i consumatori finali europei, se questa situazione cambiasse", conclude Porro.

Porro e il suo team invitano i visitatori al loro stand a Fruit Attraction: Hall 03 – Stand 3B07 e 3C07.

Per maggiori informazioni:
Carlo Porro
Agricola Famosa
+55 85 991999392
carloporro@agrfamosa.com.br 
www.agricolafamosa.com.br


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto