Innovazione nelle colture strategiche per Eurosemillas

Nuove varietà con una minore impronta idrica e un bilancio di CO2 negativo

Da quando ha celebrato il suo 50° anniversario nel 2019, Eurosemillas è entrata in una nuova fase di sviluppo. Questa fase, iniziata anni fa, è più in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile e l'Agenda 2030 proposti dall'ONU e previsti dall'Ue. L'azienda è definita da un maggiore impegno nell'innovazione, oltre che da un processo di internazionalizzazione, diversificazione e integrazione verticale delle aree di commercio, che negli ultimi anni ha subito un'accelerazione.

"Quando abbiamo festeggiato il 50° anniversario dell'azienda abbiamo deciso che il motto della nostra società doveva essere 'Seminare innovazione'. Tutti i progetti, le alleanze e gli investimenti che abbiamo intrapreso da allora vanno in questa direzione", ha dichiarato il direttore generale dell'azienda, Ana Cano.

Eurosemillas parteciperà alla prossima edizione di Fruit Attraction, che si terrà all'Ifema di Madrid fino al 6 ottobre. L'azienda sarà presente al padiglione 8, presso lo stand 8D01, dove presenterà le sue scommesse strategiche per tre colture in espansione - il mandarino primaverile, il pistacchio e l'avocado - con nuove varietà che riducono la loro impronta idrica e che, in molti casi, hanno addirittura un bilancio negativo di anidride carbonica.


In totale, Eurosemillas lavora su quasi 12.000 ettari in tre continenti (Europa, Africa e Sud America).

Eurosemillas ha recentemente compiuto altri due passi per rafforzare il suo impegno nei confronti dell'avocado, come alimento del futuro. Alla fine del 2020 ha annunciato la costituzione di Green Motion, una piattaforma che amplierà le varietà e i portainnesti disponibili grazie ai processi di miglioramento dell'Università della California Riverside. Per ottimizzare i sistemi di produzione, nel 2021 Eurosemillas ha chiuso un accordo con l'azienda di Malaga Reyes Gutiérrez con lo scopo di servirsi di una nuova azienda agricola nella zona di Lisbona (Portogallo) dove sono già stati piantati 200 ettari di avocado.

Sempre in quest'ottica, l'azienda ha completato la messa in funzione di un proprio vivaio di pistacchi a Siviglia, appositamente per rifornire il mercato con le varietà Golden Hills e Lost Hills. Questi pistacchi possono resistere meglio a un'eventuale diminuzione dell'approvvigionamento idrico. Vengono piantati anche nei terreni irrigati a pioggia e nelle aree in cui possono essere coltivati grazie alla loro elevata redditività. Inoltre, sono fondamentali per la sistemazione della popolazione nelle aree rurali depresse.

Nel settore degli agrumi, l'azienda ha già registrato il mandarino Kinnow Low Seed, una nuova varietà primaverile che produce frutti circa un mese dopo la varietà Tang Gold e ha pochissimi semi. Questa innovazione rispetta anche l'azione impollinatrice delle api e garantisce rese più elevate.

Le nuove varietà di fragole, frutto dell'accordo con California Berry Cultivars, altro leader mondiale nella produzione di questa coltura, arriveranno presto sul mercato.

Per maggiori informazioni:
Eurosemillas S.A.
www.eurosemillas.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto