Collaborazione fra Capobianco Organic Farm e ISI Sementi

Quando i trasformati di pomodoro sono monovarietali

Un’impresa guidata da due giovani, Rachele e Vincenzo Capobianco, ha scelto alcune varietà di pomodoro adatte per una trasformazione di alta qualità. L’azienda Capobianco Organic Farm, della provincia di Foggia, conta circa 300 ettari fra colture estensive, pomodoro e frutta. “Per il pomodoro - spiegano Rachele e Vincenzo - abbiamo puntato su alcune varietà di ISI Sementi”.

In particolare, con le varietà Dolly, Quorum e Blondy l’azienda ha prodotto vasetti di pomodorini interi, al naturale, che ha etichettato con i nomi stessi delle varietà. Ma non solo: sono state prodotte due passate, una a base del datterino Quorum, un’altra con il ciliegino Volare, sempre varietà di ISI Sementi.

“Nel 2021 avevamo effettuato delle prove - sottolinea Rachele - con 1500 vasetti in totale. Considerati gli ottimi risultati raggiunti, quest’anno abbiamo aumentato giungendo a circa 30mila vasetti. Si tratta di prodotti di alta gamma, destinati a negozi specializzati, botteghe gourmet e punti vendita dedicati al biologico, per un consumatore che cerca l’alta qualità e un prodotto bio”.

Infatti la coltivazione di tali pomodori è eseguita in regime biologico, e le varietà di ISI Sementi si sono dimostrate valide anche per tale metodo di conduzione agronomica. Il pomodoro in azienda ricopre in totale una decina di ettari. “Tutti i pomodori dedicati a queste linee particolari sono raccolti a mano e lavorati in modo da preservare la qualità organolettica. Il nostro progetto ha come scopo quello di trasmettere un’immagine di innovazione nella tradizione”, precisa Rachele.

L’azienda Capobianco Organic Farm, oltre a pomodoro su 10 ettari, coltiva 50 ettari di cavolfiore bianco e 60 di spinacio, leguminose. Sul fronte frutta, ha 4 ettari di nettarine e due di mandorle, sempre in biologico. Il resto sono colture estensive, grano duro per lo più.

“Un ramo aziendale molto importante - conclude Vincenzo - è la concessionaria New Holland. Ci dedichiamo in particolare all’agricoltura 4.0 e facciamo ricerca, insieme al CREA, per l’agricoltura di precisione, il risparmio idrico e di concimazioni, il risparmio di carburante, un tema molto sentito specialmente in questo periodo”.

ISI Sementi si dice molto soddisfatta dei risultati raggiunti: "Un’ottima collaborazione, quella con l’azienda Capobianco Organic farm, consolidata nel tempo grazie alla dedizione e alla passione di Rachele e Vincenzo e all’impegno dei tecnici ISI sul territorio. Partnership che dimostrano ancora una volta come persone competenti e appassionate possano esaltare la qualità dei prodotti".

Per maggiori informazioni 
ISI Sementi Spa
Frazione Ponte Ghiara, 8/a 
43036 Fidenza (PR)
info@isisementi.com 
www.isisementi.com 

 

Capobianco Organic Farm
info@capobiancofarm.it 
www.capobiancofarm.it 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto