Rallenta la crescita del trasporto aereo

Il traffico aereo globale delle merci di luglio 2022 ha subito una contrazione del 9,7% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, valore che sale al 10,2% se consideriamo solo il trasporto internazionale. Lo comunica la Iata, aggiungendo che la capacità di stiva è invece aumentata del 3,6%. I valori restano comunque vicini a quelle prepandemici di luglio 2019.

L'associazione rileva che gli ordini per le esportazioni sono diminuiti in quasi tutti i Paesi considerati, con la notevole eccezione della Cina, che ha iniziato a giugno una ripresa. Inoltre, l'Europa è colpita dalla guerra in Ucraina, anche per quanto riguarda la capacità di stiva, a causa della scomparsa dei vettori ucraini e russi.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto