Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Klaus Schilling GmbH & Bio-Großhandel Hannover:

"I giovani mangiano sempre più frutta e verdura biologica"

I prodotti biologici e regionali sono stati particolarmente apprezzati dai consumatori durante la pandemia. Il commercio specializzato in prodotti biologici è sicuramente riuscito a trarre vantaggio da questa ripresa. Tuttavia, l'enorme aumento dei costi di fornitura e i relativi aumenti di prezzo, uniti all'interruzione del "Bonus coronavirus", stanno avendo un effetto notevole sulla scena del biologico, secondo l'azienda Klaus Schilling, con sede al mercato all'ingrosso di Hannover.

Insieme alle figlie e al genero, Reinsch ha fondato due anni fa Organic Wholesale Hannover, un negozio one-stop per la frutta e la verdura biologica. La giovane azienda ha sede nello stand accanto all'azienda dei genitori, la Klaus Schilling Ltd, presso il mercato all'ingrosso locale. "I primi due anni di attività sono stati particolarmente positivi grazie all'aumento della domanda di alimenti biologici. Nel frattempo le vendite si sono un po' stabilizzate, ma la domanda è ancora buona", afferma Reinsch.


Monique Geißler eT. Reinsch

Le pomacee sostituiscono i piccoli frutti in autunno
"I giovani mangiano sempre più frutta e verdura biologica, il che ci rende felici. Notiamo questa piacevole tendenza in tutta la gamma di prodotti. In estate i frutti dolci regionali, come i piccoli frutti, sono particolarmente apprezzati. Le pere locali e le mele, soprattutto quelle dell'Alte Land, così come le susine, diventano popolari in autunno", afferma Reinsch, che attualmente si rifornisce per la maggior parte di pere dall'Italia, dai Paesi Bassi e dalla Spagna.

Anche la famiglia di commercianti Reinsch-Schreiber sta affrontando l'attuale aumento dei costi e dei prezzi. Continua Reinsch: "Il continuo aumento dei costi di trasporto ci crea sempre più problemi. In generale, i costi di approvvigionamento sono aumentati del 20%". I conseguenti aumenti dei prezzi stanno a loro volta influenzando il comportamento d'acquisto dei consumatori. Quest'anno, ad esempio, gli articoli di lusso come gli asparagi e i mirtilli sono stati meno richiesti delle fragole. L'aumento dell'inflazione si riflette anche nel settore del biologico, anche se la situazione non è ancora troppo preoccupante".

A differenza di molti altri grossisti del settore ortofrutticolo, la successione dell'azienda familiare è già assicurata. Nei prossimi anni, però, Reinsch continuerà a occuparsi della distribuzione di prodotti convenzionali, mentre la generazione più giovane sarà responsabile della vendita all'ingrosso di prodotti biologici. "In questo senso, ci troviamo in una posizione fortunata, perché con la soluzione di successione siamo perfettamente attrezzati per il futuro. Di conseguenza, guardiamo al futuro con fiducia".

Per maggiori informazioni:
Mario & Jacqueline Schreiber
Bio Großhandel Hannover
Am Tönniesberg 16/18
30453 Hannover (Großmarkt Stand 8)
Cell: +49 172 / 771 099 3
Fax: +49 511 / 468 430
Email: info@bio-grosshandel-hannover.de  
Web: bio-grosshandel-hannover.de    

Klaus Schilling GmbH
Großmarkt Hannover
Tel.: +49 0511 46 84 86
Cell:+49 0172 542 22 14
Fax: +49 0511 46 84 30
Email: schilling.obst@t-online.de 
Web: www.schillingundobst.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto