Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

ILIP a Fruit Attraction: parola d'ordine sostenibilità

ILIP, azienda del Gruppo ILPA leader in Europa nella trasformazione di materie plastiche, parteciperà alla prossima edizione di Fruit Attraction, il salone internazionale dell'ortofrutta, che si terrà dal 4 al 6 ottobre 2022 presso la fiera di Madrid. Lo stand, situato alla posizione 9B11, permetterà ai visitatori di avere un'ampia panoramica dell'impegno del gruppo verso l'economia circolare, che si realizza nei prodotti e nei processi produttivi.

Sarà infatti in mostra il progetto Closed Loop R-PET, con cui ILIP porta avanti un'economia circolare degli imballaggi. Con una capacità di riciclo installata di circa 60.000 tonnellate di PET post consumo all'anno in un sistema chiuso, questo progetto si concretizza nella strategia T2T R-PET®, l'acronimo che sta per "tray to tray" in PET riciclato, cioè dei vassoi in r-PET prodotti riciclando altri vassoi R-PET o PET post-consumo.

A Madrid, inoltre, i visitatori potranno scoprire il progetto EcoDesign Reduce, con cui la società si impegna nel "downgauging", cioè a ridurre l'uso di materie plastiche diminuendo spessore e peso degli imballaggi, senza comprometterne la performance, la sicurezza, la convenienza per il consumatore, l'igiene e la durata di conservazione degli alimenti confezionati. "Reduce" (ridurre) è infatti una delle 3 R di ILIP nell'approccio alla responsabilità ambientale insieme a "Riciclare" – come nel caso del PET – e "Risorse rinnovabili", con l'uso di bioplastiche in alternativa ai polimeri fossili.

Tra i prodotti, ampio spazio sarà dedicato alle nuove versioni alleggerite dei vari modelli dei cestini clamshell SetB33 e del cestino termosaldabile B40. Quest'ultimo, nella sua versione ECO PLUS da 15g in R-PET è attualmente oggetto di uno studio LCA e presto riceverà la sua certificazione ambientale di prodotto (EPD).

Inoltre, l'azienda darà risalto al suo packaging attivo Life+ bioactive, che svolge una funzione antimicrobica e antiossidante tale da prolungare la shelf-life della frutta fresca confezionata fino a 48 ore in più rispetto a un packaging equivalente non attivo. Un sistema che è applicabile a tutti i tipi di soluzioni come top seal, clam shell, flow pack e stretch film, e che utilizza come principali bioattivi tutte sostanze di origine naturale dichiarate GRAS e conformi alle Normative Europee e nazionali in tema di "additivi alimentari, aromi utilizzati nei prodotti alimentari".

"Siamo molto orgogliosi di tornare a Madrid portando i nostri progetti su cui investiamo di più e che sposano la nostra filosofia di sostenibilità" afferma Nicola Ballini, direttore commerciale di ILIP. "Il nostro stand è pronto ad accogliere tutti i clienti e i visitatori che, come noi, vogliono impegnarsi per una vera economia circolare".

Dal 4 al 5 ottobre sarà quindi possibile scoprire tutte le soluzioni e le innovazioni circolari su cui ILIP lavora allo stand 9B11 di Fruit Attraction presso la fiera di Madrid.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto