I portuali di Livorno sospendono lo sciopero

La mattina di martedì 13 settembre, i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno annunciato la sospensione dello sciopero dei lavoratori del porto di Livorno, che avevano proclamato dal 12 al 22 settembre (con fermo di due ore al giorno fino al 20 settembre e poi giorni di 24 ore per i due giorni successivi). Le sigle hanno preso la decisione dopo la convocazione di un incontro con sindacati e associazioni delle imprese portuali indetta per le 10 del 14 settembre.

In una nota firmata dai tre sindacati, si legge che "la decisione è stata molto sofferta", ma la sospensione dello sciopero è stata posta dall'Autorità portuale come condizione essenziale per il nuovo confronto tra le parti. Alle 12.00 del 13 settembre quindi i lavoratori del porto hanno ripreso regolarmente il lavoro, dopo un'assemblea che si è svolta nella mattina, chiarendo però che "senza garanzie chiare e concrete su salute, sicurezza e salario la mobilitazione è pronta a ripartire".

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto