Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Prezzo 4 euro/kg a Riyad

Uva da tavola italiana in un supermercato in Arabia Saudita

In attesa della presentazione di Macfrut 2023, che si tiene oggi 13 settembre alle 10,30 a Riyad in Arabia Saudita (clicca qui per partecipare alla presentazione) la delegazione italiana ha visitato alcune catene di supermercati. La presentazione a Riyad è l’occasione per incontrare importatori e buyer della GDO dell’Arabia Saudita con parte della numerosa delegazione di imprese italiane. 

Delegazione italiana

"Abbiamo visitato un supermercato Panda - afferma Renzo Piraccini presidente di Macfrut - catena Saudita che ha rilevato le strutture di Casino. Qualità standard e buon assortimento. I prezzi dell’ortofrutta sono generalmente più alti dell’Europa perché qui si importa il 70% del totale consumato. Si producono meloni, cocomeri, pomodori ed altri ortaggi. La frutta, escluso i datteri, è tutta importata".  

Renzo Piraccini e il professor Bruno Mezzetti

Una gradita sorpresa è stata la presenza di uva da tavola italiana, o almeno così si evinceva dai cartelli esposti. "C’era uva italiana - continua Piraccini - I prezzi sono in rial (cambio 1 euro = 4 rial) quindi l’uva viene venduta a circa 4 euro/kg".

Continua il presidente: "Poi abbiamo visto un Carrefour, con uno standard simile agli altri in giro per il mondo".

Ortofrutta al Carrefour

"Infine abbiamo visto Lulù supermarket, una catena indiana molto diffusa in tutta l’area del Golfo Persico. Il livello di qualità è molto alto e i prezzi di conseguenza. C’è un’area dedicata ai prodotti italiani con diverse referenze".  

Cassiera in un supermercato della catena Lulù

Foto gentilmente fornite da R. Piraccini


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto