Corridoio ferroviario veloce tra Gioia Tauro e Bologna

In soli due mesi il porto di Gioia Tauro ha compiuto un importante passo avanti nella diversificazione del trasporto di container dal solo transhipment al gateway, anche verso il nord Italia.

Il 4 luglio 2022 ha avviato al terminal interno di San Ferdinando un treno di Medway per l'Interporto di Bologna e ora questa rotta è resa più fluida con l'attivazione del corridoio digitale veloce ferroviario (fast corridor), dedicato ai container provenienti dai Paesi extracomunitari e destinati all'entroterra. Questo è il primo corridoio veloce che riguarda un porto meridionale e con i suoi mille chilometri è anche il più lungo.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto