Manuel Baides, direttore di Fruta de Autor:

"Non sarà un anno orientato sulla ricerca di nuovi clienti per i cachi, ma sul mantenimento degli esistenti"

Questa settimana nella Comunità Valenciana la campagna del cachi inizierà con la commercializzazione dei primi Tone Wase. Si tratta di una varietà minore rispetto alla varietà Bright Red, il cachi più coltivato nella regione, che entrerà in commercio alla fine di settembre con una produzione ridotta della metà.

"Partiamo subito con la commercializzazione del primo Tone Wase. Siamo una delle poche aziende che ancora lavorano questa varietà. La stragrande maggioranza dei produttori che coltivava questa varietà ha abbandonato la produzione o ha sradicato le piantagioni", ha dichiarato Manuel Baides, direttore del Grupo Fruta de Autor. Ci aspettiamo una buona domanda durante le due settimane di commercializzazione, perché è il primo cachi della stagione e non c'è praticamente concorrenza". Questa varietà subirà un leggero calo di produzione, a differenza della varietà Bright Red.

Secondo le previsioni per il raccolto 2022/23 di cachi Bright Red, ci sarà una riduzione del 50% della capacità produttiva commisurata alla superficie piantata a causa del clima avverso e dell'aumento dei parassiti. La produzione sarà per lo più di alto calibro e la qualità dei frutti, in generale, sarà buona.

"Non abbiamo mai assistito a un calo di produzione di cachi così importante prima d'ora", ha dichiarato Manuel Baides. Come reagiranno i mercati internazionali a questa situazione? Non sappiamo ancora se saremo in grado di trasferire i costi di produzione - che sono significativamente più alti in questa stagione - sui prezzi di vendita, tenendo conto dei volumi inferiori che avremo in questa campagna".

"Le grandi catene ci stanno già chiamando per ordinare il cachi, ma tenendo conto dei prezzi dell'anno scorso - continua Baides - Al momento non abbiamo fretta di impegnarci in nessun programma, anche se abbiamo chiuso un accordo con un'azienda che ha capito la situazione in cui ci troviamo. Credo che la tendenza di questa campagna sarà quella di avere programmi di fornitura più brevi, che oscilleranno a seconda della disponibilità. Non sarà un anno per ampliare i clienti per i cachi, ma per mantenere quelli che abbiamo".

Fruta de Autor inizia le sue vendite sul mercato interno ed esporta in Francia, Regno Unito, Paesi Bassi e Germania. Di solito l'azienda inizia le esportazioni all'estero quando la qualità del Bright Red è già consistente. Tuttavia, in un anno con una disponibilità così bassa, le spedizioni all'estero dovrebbero essere più limitate.

"Sarà difficile effettuare molte spedizioni in container. Le spedizioni aeree potrebbero essere mantenute in quanto presentano meno rischi, trattandosi di carichi più piccoli. Non saremo in grado di spedire grandi quantità, ma continueremo a effettuare spedizioni verso i mercati lontani di Singapore, Malesia, Hong Kong ed Emirati Arabi Uniti per mantenere il servizio ai nostri clienti. È inoltre molto probabile che in questa campagna apriremo il mercato peruviano. Se tutto va bene, abbiamo già degli acquirenti interessati ad effettuare i primi test in quel Paese", ha dichiarato Manuel Baides.

Per maggiori informazioni:
Manuel Baides
Fruta de Autor SL
Tel: +34 961 018 189
Cell: +34 615104344
comercial@frutadeautor.com 
www.frutadeautor.com 
www.grupoautor.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto