Nella campagna 2022/23

Drupacee turche: prevista una produzione di ciliegie totale di 980mila tonnellate

La produzione totale di ciliegie prevista in Turchia per la campagna 2022/23 è di 980mila tonnellate, il 14% in più rispetto alla stagione 2021/22. Ciò si deve alle condizioni climatiche favorevoli e alle migliori rese di quest'anno. La produzione di pesche e nettarine è stimata in 940mila tonnellate, circa il 6% in più rispetto alla campagna 2021/22. Anche in questo caso grazie all'assenza di danni da gelo e alle precipitazioni sufficienti per il raccolto di quest'anno. Si prevede che le esportazioni di drupacee aumenteranno parallelamente alla maggiore produzione nella campagna 2022/23.

In particolare, la Turchia mira ad aumentare le esportazioni di ciliegie fresche verso la Corea del Sud, attraverso negoziati tecnici.

Pesche e nettarine fresche
Gli agricoltori hanno sostituito le vecchie varietà di pesche e nettarine con nuove a più alta resa. Inoltre, sono stati creati frutteti moderni ad alta densità utilizzando nuove cultivar, portainnesti, sistemi di formazione e tecniche di coltivazione. L'utilizzo di tecnologie moderne e il passaggio ad alberi a più alta resa ha determinato un aumento della qualità e della produzione di pesche nel corso degli anni, anche a parità di superficie coltivata.

Negli ultimi 10 anni la superficie coltivata a pesche è rimasta simile a 39.000 ettari, mentre quella coltivata a nettarine è aumentata di oltre il 100%, raggiungendo i 10.967 ettari. Il numero di frutteti di nettarine sta aumentando in Turchia per soddisfare le mutevoli preferenze dei consumatori, sia sul mercato interno che su quello estero. La maggior parte delle varietà di pesche piantate in Turchia sono di varietà Early Amber, Spring Crest, May Crest, Red Haven e Early Red.

Clicca qui per leggere il rapporto completo.

Fonte: apps.fas.usda.gov


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto