Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I produttori moldavi prevedono un buon raccolto di susine nella stagione in corso

Nonostante una stagione difficile, caratterizzata da gelate e siccità, i coltivatori moldavi raccoglieranno più di 70.000 tonnellate di susine. Le consegne massive inizieranno nella settimana 34, quando verranno raccolte le varietà Stanley e President. Le prime quantità di susine precoci moldave del raccolto del 2022, sono state consegnate per l'esportazione nel mese di luglio. Più di 3.400 tonnellate di susine hanno raggiunto i consumatori in 11 Paesi del mondo: Germania, Austria, Polonia, Paesi Bassi, Romania, Russia, fra gli altri.

"Quest'anno avremo un buon raccolto di susine, grazie all'irrigazione e alle tecnologie di produzione avanzate. Saranno raccolte circa 400 tonnellate di susine Stanley. Siamo in procinto di ottenere la certificazione GlobalG.A.P che ci aprirà nuove opportunità d’esportazione", riferisce Ion Bajereanu, direttore operativo della Vilora-VS ltd, membro dell'Associazione dei produttori e degli esportatori di frutta della Moldavia.

"Negli ultimi anni, i frutti moldavi hanno avuto successo nei nuovi mercati", spiega Bajereanu. "Nel 2021, la Moldova ha esportato più di 52mila tonnellate di susine, la metà delle quali ha raggiunto il mercato dell’Ue. Quest'anno, la quantità di susine moldave che possono essere commercializzate nell'Ue in esenzione da dazi, è stata aumentata da 15.000 a 40.000 tonnellate in un anno".

"Nonostante il fatto che la Moldavia produca oltre una dozzina di varietà di susine, Stanley, Kabardinca, Lepotica e President sono le varietà più popolari per l'esportazione. Le maggiori quantità di susine moldave sono disponibili da agosto a novembre", conclude Bajereanu.

Per maggiori informazioni:
Iurie Fala
Moldova Fruct
Tel/WhatsApp: +373 69366424
Email: ifala@moldovafruct.md 
Web: www.moldovafruct.md


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto