Alessandro Turatti è il nuovo responsabile sviluppo del gruppo Gulftech

Alessandro Turatti è divenuto il nuovo responsabile sviluppo del gruppo Gulftech, holding leader a livello globale nel settore dei macchinari per l'industria alimentare ed il packaging. 

Quinta generazione della famiglia italiana che ha fondato l'azienda omonima nel 1869, Alessandro Turatti vive da molti anni a Salinas, in California, dove ha fondato e diretto la sede nordamericana del gruppo. Dal momento in cui è entrato in azienda nei primi anni Novanta, ha assunto responsabilità crescenti fino al ruolo di direttore vendite globali. Trasferitosi negli Stati Uniti, è divenuto amministratore delegato e presidente di Turatti North America che, grazie al suo lavoro, è divenuta leader settore dei macchinari per la lavorazione dei prodotti di quarta gamma.

Turatti ha altresì sviluppato un piano strategico che ha permesso al gruppo di entrare in nuovi mercati in crescita come quello dell'agricoltura in ambiente controllato, nutraceutico e proteico vegetale, acquisendo come clienti le più importanti aziende in ognuno di questi settori.

Con l'uscita definitiva della famiglia dall'omonimo gruppo (attualmente gestito da due fondi italiani), si è presentata l'opportunità di continuare a lavorare a livello globale, questa volta con gli Stati Uniti come baricentro. Con sede a Denver (in Colorado), Gulftech International opera con 1000 dipendenti in 95 paesi in tutto il mondo, attraverso la sua famiglia di sette aziende.

Alessandro Turatti ha dichiarato: "Sono estremamente felice di essere approdato in un'holding di caratura internazionale, che mi è apparsa immediatamente come l'ambiente ideale in cui operare in virtù del mio background e della reputazione d'eccellenza che gode nei diversi mercati in cui opera. Lavorerò con le varie società della holding per identificare e valutare nuovi mercati, prodotti, servizi e opportunità di business a livello globale. L'opportunità di lavorare in un gruppo così diversificato che opera in più settori, rappresenta il meglio che sarebbe potuto accadere ad un appassionato di processo ed innovazione alimentare fin dall'infanzia. Essendo, di fatto, cresciuto in un ambiente dove prosperavano curiosità e passione per le nuove sfide, porterò il mio contributo per rivoluzionare i mercati in cui operiamo con soluzioni innovative in termini di automazione, sostenibilità e la sicurezza alimentare".

Alessandro Turatti opera con base Salinas (California), mentre Gulftech International ha sede a Denver (Colorado) con dozzine di strutture operative e uffici in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni:
www.gulftech.com
www.alessandroturatti.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto