Intech Worldwide presenta la serie Green-Line, dedicata al settore agricolo

"Vediamo possibilità di applicazione per i nostri contenitori pieghevoli ovunque lungo la catena di fornitura"

I contenitori pieghevoli in tutti i relativi formati, da quelli piccoli a quelli grandi, sono utilizzati sempre più spesso nel settore della frutta. Le casse agricole flessibili hanno ormai dimostrato la loro validità, dalla raccolta al punto vendita. E non solo come contenitori per il trasporto, ma anche come supporti robusti per la raccolta. Il produttore Intech Worldwide, con sede ad Hannover (Germania) e ramificato a livello internazionale, ha riconosciuto le diverse aree di applicazione nel settore ortofrutticolo e annuncia ora il lancio sul mercato della nuovissima serie Green-Line.

La nota azienda si è dedicata principalmente alla produzione di pallet e contenitori in plastica per i settori industriale, della vendita al dettaglio, automobilistico, della panificazione e della carne. Ora, con la nuova linea di prodotti Green-Line, l'azienda intende inserirsi maggiormente nel mondo agricolo. "Per noi l'ortofrutta è un settore interessante, in quanto abbiamo individuato un grande potenziale per la commercializzazione di contenitori riutilizzabili e sostenibili. Vediamo potenziali applicazioni per i nostri contenitori pieghevoli lungo tutta la catena di approvvigionamento, dal coltivatore all'industria di trasformazione, fino al punto vendita", afferma Bastian Denzer, direttore vendite e logistica dell'azienda.Presenza in 24 Paesi europei
Particolarmente vantaggiosa per l'apertura del nuovo mercato è la rete di vendita internazionale di rivenditori e partner in 24 Paesi europei. Tuttavia, i contenitori Green Line sono prodotti presso la sede centrale di Intech Worldwide ad Hannover. "I nostri contenitori pieghevoli e impilabili sono disponibili nelle dimensioni standard del mercato, sono impilabili in modo modulare e sono quindi compatibili al 100% con le soluzioni esistenti sul mercato", continua Denzer. Per l'etichettatura permanente dei contenitori, Intech si affida all'uso di etichette in-mold di alta qualità e una sofisticata perforazione garantisce una ventilazione ottimale di frutta e verdura.

Per il settore non alimentare Intech produrrà la nuova serie di contenitori con materiale riciclato di alta qualità, in linea con l'economia circolare. Inoltre, ci sarà la linea Green-Line con pareti e basi chiuse. In questo modo gli imballaggi usa e getta, come le scatole di cartone, potranno essere sostituiti rispettando il clima.

Aumentare l'efficienza lungo la catena di fornitura
Nonostante i numerosi fornitori e concorrenti presenti sul mercato, Denzer afferma che la nuova serie di contenitori agricoli offre la massima efficienza di utilizzo rispetto alle soluzioni esistenti. "Il nostro processo consente di trasportare più volume nelle scatole, il che dovrebbe contribuire ad aumentare l'efficienza lungo la catena del valore. Allo stesso tempo abbiamo aumentato la riduzione del volume fino all'87% e la riduzione di CO2 durante il trasporto a vuoto è quindi enorme. Alla fine della sua vita utile, la Green-Line può essere riciclata al 100%".

Visitate l'azienda al padiglione 6, stand 6-230 durante la fiera FachPack 2022, che si terrà dal 27 al 29 settembre.

Per maggiori informazioni:
Bastian Denzer
Intech Worldwide GmbH
Merkurstraße 4
30419 Hannover - Germania
+49 (0) 511 979 1000 56
b.denzer@intech-world.com
www.intech-world.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto