Il nuovo obiettivo di Leni’s e delle aziende aderenti a Vog Products

Utilizzare anche il sottoprodotto della mela

Prodotti a km 0, risparmio delle risorse idriche, investimenti in tecnologie innovative mirate a ridurre l’impatto sul territorio. Azioni concrete e tangibili che raccontano la filosofia di Vog Products, detentrice del marchio altoatesino Leni's, e la sua sensibilità nei confronti del delicato tema della sostenibilità.

E' in atto anche una strategia anti-spreco, volta a valorizzare la materia prima, ossia la mela, in ogni singola parte per riproporla ai consumatori sotto forma di prodotti di alta qualità. Così facendo, il marchio Leni's, insieme alle aziende aderenti a Vog Products, favorisce la circolarità dell'economia.

"Nuovo obiettivo nel breve termine - spiega Thomas Dalsant (in foto), responsabile commerciale Leni's - sarà quello di riuscire a sfruttare anche il sottoprodotto della mela, ossia il residuo della pressatura. E' un progetto sul quale stiamo lavorando e ci vorrà ancora un po' di tempo per concretizzare il tutto. Ma stiamo operando su più fronti e valutando diverse possibilità".

"Chi sceglie i nostri prodotti, sceglie di tutelare l’ambiente. Siamo convinti che ogni azienda, piccola o grande che sia, possa contribuire al raggiungimento dei Sustainable Development Goals promossi dalle Nazioni Unite".

"Crediamo fortemente anche nel progresso e per questo continueremo a investire nella ricerca e nello sviluppo, per garantire alle generazioni a venire un futuro migliore", conclude Dalsant.

Per maggiori informazioni:
VOG Products
A. Nobel 1
39055 Laives (BZ) - Italia
+39 0471 592311
info@vog-products.it / info@lenismele.it
www.vog-products.it / www.lenismele.it


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto