Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Scaricalo e consultalo gratuitamente

Le referenze ortofrutticole presenti nel nuovo Atlante dei prodotti agroalimentari pugliesi

Non mancano frutta e verdura nel nuovo Atlante dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali di Puglia (PAT), un e-book che comprende in totale 329 articoli agroalimentari pugliesi, appena pubblicato e reso scaricabile gratuitamente nelle versioni elettroniche pdf e epub.

Copertina Atlante dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali di Puglia.

Una vera e propria guida alla conoscenza dei prodotti agricoli regionali, correlata da immagini, grafici e statistiche, che descrivono il prodotto, la tipologia di commercializzazione, il luogo e il periodo di reperibilità, la storia e le tradizioni, oltre che gli aspetti nutrizionali di ogni alimento.

Tra le referenze ortofrutticole, consultabili nella sezione Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati, troviamo: l'Albicocca di Galatone, gli agrumi dolci del Golfo di Taranto, il Carciofo di San Ferdinando, la Cipolla di Acquaviva, la carota di Polignano, l'uva baresana, la patata zuccherina di Calimera e il Meloncello del Salento. Un elenco di articoli agricoli coltivati in tutte le sei province del tacco d'Italia, molti di questi già presenti e conosciuti sui mercati nazionali.

Un volume prezioso, utile per conoscere e distinguere le produzioni agroalimentari locali. Con il passare degli anni e grazie all'interesse delle istituzione e operatori, alcuni PAT pugliesi sono poi diventati prodotti tipici certificati, come il Carciofo Brindisino (oggi è un IGP) e la Cipolla bianca di Margherita (ora IGP). La Puglia si posiziona al settimo posto nella classifica delle regioni italiane più ricche di PAT, dopo Campania (580), Toscana (464), Lazio (456), Emilia Romagna (398), Veneto (387) e Piemonte (342). 

Il lavoro editoriale è stato realizzato dal Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro e finanziato dal Dipartimento regionale di Agricoltura. La precedente edizione dell'Atlante risale al 2010. 

L'Atlante è consultabile e scaricabile cliccando qui.


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto